EcodiTorino.org - sabato 19 aprile 14 - 18:59
 
   | NOTIZIE TORINO | METEO TORINO
  Home | 10 milioni di visite | Chi siamo | APPUNTAMENTI TORINO | TORINO CRONACA | IN PROVINCIA Archivio | Email | Ecoditorino
PASQUA, PASQUETTA
MOSTRE Torino
TEATRO Torino
LAVORO Torino





Cerca nel sito





Giorno della Memoria, percorso didattico sulla Shoah al Piccolo Regio (27-28 gennaio)

25 / 01 / 2010 - Il 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, si celebra in tutto il mondo il Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati nei campi nazisti.

Affinché questo Giorno non si esaurisca in un momento isolato, ma al contrario sia inserito in un più ampio progetto educativo e culturale, il Teatro Regio ha proposto nei mesi passati un percorso didattico sulla Shoah che si conclude mercoledì 27 gennaio alle ore 10.30 con lo spettacolo La memoria del Bene, inserito nel cartellone de La Scuola all’Opera 2009-2010.

Il progetto è presentato dal Teatro Poetico Sinfonico di Mauro Ginestrone, che ne cura anche la regia, le musiche originali e gli arrangiamenti sono di Alberto Vindrola, i testi di Monica Luccisano, la direzione musicale di Giulio Arpinati e il videoallestimento di Lorenzo De Nicola. Lina Bernardi e Mauro Ginestrone sono i due attori in scena, Eleonora Binando e Fabio Irato gli attori in video; insieme a loro, i cantanti: Nicoletta Baù (soprano), Roberta Garelli (contralto), Pierangelo Aimé (tenore), Vladimir Jurlin (basso) e i musicisti Enrico Luxardo (violino), Mihai Vuluta (violino), Franco Mori (viola), Giulio Arpinati (violoncello), Michele Lipani (contrabbasso), Domenico Mirabelli (fisarmonica) e Ranieri Paluselli (percussioni).

Nel progetto La memoria del Bene ci sono tre luoghi: il giardino, la memoria e il teatro. A tali fili narrativi si aggiunge la forza comunicativa del suono (che evoca anche la musica ebraica klezmer) e dell’immagine video. Lo spettacolo vuole essere il luogo per ricordare e raccontare il Bene che ha attraversato il Male. A Gerusalemme, accanto allo Yad Vashem -il memoriale delle vittime dell’Olocausto- esiste il Giardino dei Giusti dove ogni albero ricorda una persona che durante la Shoah salvò gli ebrei dalla persecuzione nazista. Nello spettacolo di Mauro Ginestrone sono gli alberi a raccontare la propria storia e quella di tutti gli uomini e le donne che hanno salvato. Alberi che al racconto alternano il canto. Musica e immagini danno vita al “teatro poetico sinfonico”: voci che narrano, insieme alle immagini e alla musica, e che accompagnano lo spettatore alla ricerca della luce che sta dentro gli uomini anche nei momenti più bui. Uno spettacolo che vuole essere il luogo per immaginare e raccontare quella forza che di fronte al male ci fa muovere un passo verso il bene.

La Scuola all’Opera 2009-2010
La memoria del Bene
Canti e testimonianze dal Giardino dei Giusti
Piccolo Regio Puccini
mercoledì 27 gennaio 2009 ore 10.30
giovedì 28 ore 10.30 e ore 15

Prenotazioni e informazioni:

Commenti dei Lettori

  • Antonella - a me piace la shoah ma parla anche della republica

Pagine correlate Torino Teatro

Giorno della Memoria, percorso didattico sulla Shoah al Piccolo Regio (27-28 gennaio)





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecoditorino scrivere all'indirizzo email ecoditorino@yahoo.it

 

COSA FARE A TORINO?

LOCALI e TEMPO LIBERO

SPORT

INFO UTILI




Sponsor

 


  portale di Emanuel Silci (EDT) pagina pubblicata in 0 secondi
Emanuel Silci - P.Iva. 10553510016
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Emanuel Silci a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email ecoditorino@yahoo.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.