EcodiTorino.org - mercoledì 23 aprile 14 - 08:36
 
   | NOTIZIE TORINO | METEO TORINO
  Home | 10 milioni di visite | Chi siamo | APPUNTAMENTI TORINO | TORINO CRONACA | IN PROVINCIA Archivio | Email | Ecoditorino
25 APRILE
FIERA DEL LIBRO
TEATRO Torino
MOSTRE Torino
LAVORO Torino





Cerca nel sito





Magdalena, film su immigrati romeni a Torino, apre stasera il Piemonte Movie. Ospite Ettore Scola

04 / 03 / 2010 - La 10° edizione di Piemonte Movie diretta da Alessandro Gaido apre con una serata dedicata al tema dello straniero, dell’estraneo, dello sconosciuto, così come annunciato dal titolo dell’edizione di quest’anno, The Stranger Edition, un filo rosso che si dipanerà lungo tutta la manifestazione, una ricerca cinematografica e umana per conoscere ciò che è invisibile, temuto e spesso evitato, fino ad arrivare a scoprire che non è poi così diverso e lontano da noi e dalla nostra realtà.

Organizzata in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte e con l’Associazione Stampa Subalpina tra gli appuntamenti del “Melting News – Informazione e Intercultura”, la serata inaugurale del festival propone la presentazione in anteprima nazionale del film Magdalena del regista cileno-spagnolo Alejandro de la Fuente. Il film affronta la condizione degli immigrati romeni a Torino e apre il focus Romania, che il festival inaugura quest’anno per indirizzare a maggiori e possibili tentativi di dialogo interculturale nella nostra città.

Girato principalmente a Torino, Magdalena è prodotto da Atacama Film in co-produzione con Logical Box e Fabula Film su un progetto sostenuto da Piemonte Doc Film Fund, Città di Torino, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, National TV (Romania) e il supporto di Media Programme (UE).

La proiezione del film sarà preceduta da un incontro-dibattito a cui parteciperanno, oltre al regista, la protagonista Magdalena Lupu, il produttore associato e interprete Diego Novelli, il regista Ettore Scola e l’imprenditore Iulian Frincu, inoltre saranno presenti il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte Sergio Miravalle e il segretario dell’Associazione Stampa Subalpina Alessandra Comazzi.

Apertura di Piemonte Movie gLocal Film Festival
con Magdalena di Alejandro de la Fuente
Una storia vera di coraggio e diversità per conoscere lo straniero che vive tra noi e contribuire con il Cinema al dibattito sull’interculturalità a Torino e in Piemonte.

  • giovedì 4 marzo - ore 20.45
  • Cinema Massimo, Sala 1, Torino
  • ingresso libero

Altri appuntamenti

  • CINEMA CENTRALE - Via Carlo Alberto, 27
    Ore 9.00: Programma Scuole
  • UNIONE CULTURALE ANTONICELLI - Via Cesare Battisti, 4 b
    Apertura Mostre Yes We Camp e Ph22
    Ore 15.30: Panoramica Doc 600.000 no (2009, 60’) di Pier Milanese
    Ore 16.45: Panoramica Doc 600.000 fibre in un respiro (2009, 40’) di Max Carnè e Enza Carpignano
    Ore 17.45: L’inventavideo/Politecnico (opere realizzate nel workshop)
    Ore 19.15: Panoramica Doc Vetro piano (2009, 38’) di Alberto Cravero e Fabio Mancari
  • MONCALIERI - Biblioteca Civica Arduino - Via Cavour, 31
    Ore 18.00: Prima della Mole. Mostra Maria Adriana Prolo

Magdalena- Italia, 2009, Digital Beta, 77’, col.
Regia: Alejandro de la Fuente; Soggetto e sceneggiatura: Alejandro de la Fuente e Marco Casa;
Supervisione alla sceneggiatura: Diego Novelli e Giancarlo Franceschetti.

Sinossi
In una Torino multietnica, Magdalena Lupu narra le vicende dei suoi connazionali attraverso le pagine di Obiectiv, il giornale degli immigrati romeni. Al Gruppo Abele, da sempre crocevia di migranti, vede il film Trevico – Torino (1973) di Ettore Scola, nel corso di una serata organizzata da Diego Novelli. L’amaro ritratto dei meridionali, reclutati dalla Fiat per lavorare alla catena di montaggio, scuote la sua coscienza. Per la giovane giornalista è venuto il momento di tornare ad usare uno strumento che ben conosce, più forte della scrittura, per descrivere i drammi dei più sfortunati che dalla Romania sono giunti in Italia a morire di lavoro. Aiutata dall’ex sindaco, che vede in lei un talento da valorizzare, ottiene una telecamera per raccogliere testimonianze e portare alla luce l’assurda morte di Dani, annegato nelle fogne della città nell’estate 2006. Tenacemente va a fondo nella sua inchiesta, ma la ricerca della verità non è l’unico motivo che la spinge ad andare oltre: nel suo cuore si nasconde un segreto non confessato che presto verrà a galla. Il desiderio di conoscenza la guiderà da Ettore Scola che, col potere delle immagini, le ha indicato la via per andare alla ricerca di se stessa.

Alejandro de la Fuente
Prima di Magdalena Alejandro de la Fuente ha diretto e prodotto il videoclip Devo andare via domani (2007). Ha scritto sceneggiature e trattamenti per il cinema e per il documentario. La sceneggiatura Il drago, scritta insieme ad Alberto Marini è stata selezionata al Festival del Cinema di Berlino 2001 nell’ambito dell’European Pitch Point. Ha co-scritto la sceneggiatura del documentario Indagine su un cittadino di nome Volonté trasmesso da SKY Cinema Classics e distribuito da Lucky Red. Il suo trattamento del documentario Il gelato una passione infinita è stato prodotto dalla Stefilm in collaborazione con Arte (Francia), RTBF (Belgio), SBS TV (Australia), YLE Teema (Finlandia), NDR (Germania) AVRO (Olanda) e TV Ontario (Canada). Ha scritto per Astrolabios (Spagna) il trattamento cinematografico Patagonia Express, adattamento del libro omonimo di Luis Sepulveda. Il suo lavoro sulla scrittura cinematografica si è svolto anche a livello analitico. Ha lavorato come script doctor per l’European Script Fund (Inghilterra), Astrolabios (Spagna), Europroducciones (Spagna) e Blackwood Films (Australia), ha analizzato sceneggiature per Lola Films (Inghilterra) e l’ European Media Development Agency (Inghilterra). Nel 2008 ha scritto insieme ad Erick Wilberding il libro Le tracce di un mito pubblicato da Lucky Red sui tre anni cruciali della vita di Gian Maria Volonté (1968-70)

Vedi anche

Pagine correlate Torino cinema

Magdalena, film su immigrati romeni a Torino, apre stasera il Piemonte Movie. Ospite Ettore Scola





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecoditorino scrivere all'indirizzo email ecoditorino@yahoo.it

 

COSA FARE A TORINO?

LOCALI e TEMPO LIBERO

SPORT

INFO UTILI




Sponsor
C3 Test Drive Image Banner 300 x 250

 


  portale di Emanuel Silci (EDT) pagina pubblicata in 0 secondi
Emanuel Silci - P.Iva. 10553510016
Note Legali: questo sito web è di proprietà di Emanuel Silci a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email ecoditorino@yahoo.it -
dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.