EcodiTorino.org - martedì 21 maggio 19 - 15:16





Premio letterario nazionale Racconti Corsari 2009, le premiazioni sabato 28 novembre a Caselle Torinese

La giuria di qualità del Premio letterario nazionale “Racconti Corsari” ha scelto i vincitori dell’edizione 2009 -giunta al traguardo del primo lustro di attività- che verranno premiati nella sala consiliare del comune di Caselle.
I giurati Robertino Bechis, Andrea Borla, Doriana De Vecchi e Guerrino Babbini, scrittori che vivono e/o svolgono le loro attività a Borgaro, hanno emesso il verdetto finale.

Quattro le sezioni nelle quali si divide il premio:

per la sezione dei racconti a tema libero over 18 vincitore è stato Massimo Maso con il racconto “Il Mancino” che ha bissato la vittoria dello scorso anno;

per i racconti a tema libero under 18 è risultata vincitrice la sedicenne Sara Gregori con “Voglia di Luna”;

per la sezione dei racconti dedicati allo Sport ha vinto con il racconto “Formiche Rosse” Lorenzo Teodoro;

per la sezione dedicata al Piemonte vincitore è Luigi Spiota con “Tumas”.

Per la giuria, affiancata nelle scelte da quella dei lettori, i racconti vincitori sono stati la riprova che scrivere è azione quanto mai preziosa di questi tempi ed è uno degli atti più naturali per liberare le emozioni. Naturale, quindi, intitolare l’edizione di quest’anno “Le Lettere liberano le Passioni”, che è anche il medesimo titolo utilizzato per il libro-raccolta di tutti i racconti premiati.
Passione, dunque, ma non solo. In alcuni scrittori vincitori è scattata una molla, il mettere in campo alcune esperienze di vita realmente accadute. Teodoro Lorenzo ha rimarcato, con il suo racconto di sport, che la nostra vita è come una gara, che induce inevitabilmente alla passione. Luigi Spiota ha esaltato le passioni di uomini e donne del Piemonte con una prosa che ha posto in primo piano i richiami all’umanità, alla solidarietà e alle tradizioni di questa terra di confine. Maso Massimo ha voluto esaltare il mondo visto al contrario dei mancini, che non è poi male, ed è guidato anch’esso da passioni, da voglia di riscatto ma anche dalla necessità di arrivare alla soluzione dei problemi, che si pongono davanti con intuizione e senso di giustizia. Sara Gregori ha lanciato segnali ben chiari sul mondo dei giovani e sulle loro passioni e sentimenti.

Ricordiamo che tutti i vincitori verranno premiati dallo scrittore e giornalista Gian Luca Favetto e dal giornalista RAI Stefano Tallia.

Racconti Corsari edizione 2009
Premiazione
sabato 28 novembre a partire dalle ore 10.30
Sala consiliare del comune di Caselle

(Dario De Vecchis)

26 / 11 / 2009


Pagina aggiornata il

 

*

COSA FARE A TORINO?

Mostre e musei

Teatro spettacoli e film al Cinema

Dove cenare




 



Privacy sul sito
www.ecoditorino.org di Emanuel Silci - email ecoditorino@yahoo.it -