EcodiTorino.org - giovedì 30 ottobre 14 - 23:54
 
  Home Page |
Email






Torino, signora che ha tentato suicidio aveva già una casa popolare assegnata

05 / 09 / 2008 - I fatti risalgono all'altro ieri, quando la signora, Concetta R., si è data fuoco nel suo appartemnto di via Crea. L'estremo gesto, che le ha causato gravissime ustioni ed ha ferito un agente di polizia intervenuto in suo aiuto, sembra sia stato influenzato dallo sfratto esecutivo, nei confronti della donna, programmato per il prossimo 17 settembre.

Venuto a conoscenza della notizia e delle motivazioni del terribile fatto di cronaca (gli organi d'informazione hanno associato il tentato suicidio con l'impossibilità di ottenere una casa popolare), Roberto Tricarico, assessore alle Politiche per la Casa, ha dichiarato che:

Entro il 17 settembre la signora avrebbe ottenuto una sistemazione alternativa, come è già avvenuto in casi analoghi. Attendiamo con partecipazione le notizie sullo stato di salute della signora Reale e dell’agente Restuccia”.



Ultimi aggiornamenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Torino, signora che ha tentato suicidio aveva già una casa popolare assegnata '


Il tuo nome (facoltativo)

Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecoditorino scrivere all'indirizzo email ecoditorino@yahoo.it

 

INFO UTILI: Blocco mezzi pesanti - Traffico in diretta - Mappa trasporti, orari - Tari, Tasi, Imu - Farmacie aperte - Meteo, previsioni
Distributori metano Torino e provincia

LAVORO: Lavoro: offerte

ALTRO: Wikipedia piemontese - La Costituzione - Teleriscaldamento - Nucleare Piemonte - Film girati a Torino - Webcam




Sponsor

 


 
P.Iva. 10553510016
www.ecoditorino.org di Emanuel Silci - email ecoditorino@yahoo.it -