Capodanno a Torino, si cambia. Non più in piazza

Per la prima volta da diversi anni, Torino si appresta ad affrontare il passaggio dal vecchio al nuovo anno al chiuso, non più nella classica piazza allestita con palco.

Il concerto di Capodanno si terrà infatti presso il Pala Alpitour, già sede di altre manifestazioni musicali e costruito in occasione delle Olimpiadi Invernali del 2006.

I problemi avuti in occasione della partita di calcio in piazza San Carlo, con migliaia di feriti e una donna deceduta, gli esperimenti con il blindatissimo San Giovanni in piazza Vittorio, hanno portato il Comune di Torino a questa decisione.

Oltre quella principale del palazzetto sono state organizzate altre due iniziative, allo Spazio 211 e nella Galleria Umberto I.

Al Pala Alpitour si inizierà alle 21.00 di domenica 31 dicembre 2017 (costo del biglietto: 3 euro, acquistabile con il circuito Ticket One o consultando il sito del Comune di Torino). L’incasso sarà donato in beneficenza.
Presenterà la serata Paolo Severini. Per le esibizioni musicali avremo Luca Morino, Giorgio Conte, Daniele Lucca; poi Perturbazione, Federico Sirianni, Finley e Chiara Civello; dalle 23.00 Simone Cristicchi; per lo scoccare della mezzanotte salirà sul palco Andrea Mingardi con il Super Circus (ensemble di famosi solisti italiani di funky, soul, blues.

L’evento prosegue dalle 01.15 con i dj di Radio Monte Carlo; dalle 02.15 alle 04.00, tanta musica con Dj Mighty (The Dreamers) & Mc Victor Kwality.

Per coloro che non potranno intervenire sarà garantita la diretta radiofonica su Radio Monte Carlo.

Passiamo ora al programma di Spazio 211.
Ingresso gratuito, ritirando il biglietto all’InformaCittà di piazza Palazzo di Città 9/a oppure presso Torino Turismo (in piazza Castello angolo via Garibaldi, davanti Porta Nuova, in via Montebello angolo via Verdi); o direttamente allo Spazio 211, il 31 dicembre a partire dalle 20.00.
In via Cigna 211, dalle 21.00 alle 22.00 musica con Max Gallo e Torino Jazz City Band; poi Gheri con la sua chitarra acustica. Dalle 23.00 a mezzanotte la cantante Flo.
Dopo il passaggio al nuovo anno salirà sul palco Samuel Storm (X Factor); seguirà The Sweet Life Society. Presenterà la serata Emanuela Marella.

Capodanno anche sul tram, dalle 21.00, da piazza Derna a piazzale Caio Mario (andata e ritorno), con la musica di Dj Morciano di Jazz Club e Grano di Outcast. Gratuito fino ad esaurimento posti, si consiglia la prenotazione (costo: 1,50 euro) su EventBrite.it o smartrams.it.

Evento previsto la mattina del 1° gennaio 2018: Galleria Umberto I, dalle 11.00, il concerto del giovane pianista torinese, Francesco Mazzonetto. Partecipazione gratuita.

Lascia un commento