Abbonamenti e biglietti GTT, trasporti Torino

A Torino esistono diversi mezzi di trasporto pubblici che coprono quasi tutta la superficie urbana. Ci si può muovere da un luogo all’altro con gli autobus, i tram e la metropolitana.

Della gestione di queste linee se ne occupa il Gruppo Torinese Trasporti della FCT Holding S.r.l., controllata dal Comune di Torino. GTT è stata fondata il 1º gennaio del 2003 dalla fusione di ATM e SATTI e controlla la società Ca.Nova Spa. Oggi trasporta circa 200 milioni di passeggeri all’anno.

Leggi tutto

Ascensore Mole Antonelliana, vista panoramica su Torino

Quando piove, o il tempo non si presenta particolarmente bello, non viene certo in mente di cimentarsi in attività turistiche, se non quelle che prevedono la permanenza in locali chiusi.

Non appena arriva il sole, però, in una di quelle belle giornate con cielo terso, potrebbe essere interessante fare un giro in centro, a Torino, fin sotto la Mole Antonelliana, per poi entrare e acquistare un biglietto d’ingresso per l’ascensore panoramico.

Leggi tutto

Origini di Augusta Taurinorum, storia di Torino

Proviamo a conoscere meglio la storia della nostra città.

Potremmo iniziare scrivendo che il Piemonte, cinquecento milioni di anni fa, non era altro che una distesa d’acqua. C’era solo mare all’orizzonte.
In seguito, con la nascita di Alpi e Appennini, si formò un grande golfo. La sedimentazione (fossili, conchiglie, animali…) e l’erosione dei monti ad opera dei corsi d’acqua, portò pian piano alla formazione della pianura che oggi chiamiamo “Padana”.

Leggi tutto

Sere d’Estate alla Reggia di Venaria.

Venaria è sempre stata sede di grandi eventi estivi, interessanti e affascinanti per il meraviglioso contesto (le famose Sere d’Estate). Purtroppo, l’emergenza Covid-19, ha un po’ “tagliato le gambe” a molti tradizionali appuntamenti.

Tuttavia, in qualche modo, si cerca comunque di avanzare proposte stimolanti per i visitatori; così la Reggia di Venaria cambia orario, prolungandolo verso sera. Sarà possibile visitare, oltre la Reggia, anche i Giardini e la mostra in corso “Sfida al Barocco”.

Leggi tutto

Piemonte, riapertura campeggi. “Fase due” Covid-19

Tra i tanti servizi attesi con impazienza, sia dai gestori che dai clienti, troviamo sicuramente i campeggi. L’emergenza Coronavirus (Covid-19) ha portato alla chiusura di tantissime attività per parecchio tempo, in media oltre i due mesi.

In Piemonte, poi, si è andati cauti con la ripresa della normale quotidianità. Alla fine, però, anche queste ambite mete, soprattutto dai cittadini desiderosi di un po’ di natura, di verde, per staccarsi un po’ dalla cementificazione urbana, sono state rese disponibili.

Leggi tutto

Torino perde pezzi, addio mongolfiera

L’avventura del Turin Eye è finita!“, questa la scritta che appare sulla pagina web principale della società, l’Avio San Michele, che si occupava di organizzare i giri in mongolfiera a Torino.

Dopo sette anni di attività, un’altra attrazione turistica svanisce, dopo il vuoto lasciato dai battelli sul Po, devastati nel 2016 dall’alluvione che li ha trascinati contro il ponte Vittorio Emanuel I, pressi Murazzi.

Leggi tutto

Giardino di piazza Castello, Torino. Giorni e orari di apertura

Dopo la chiusura invernale, iniziata lo scorso 7 novembre, il Giardino della Principessa, situato intorno al castello dell’omonima piazza, nel centro di Torino, riaprirà il 21 marzo 2020.

Nel 2011 il fossato ha subito notevoli modifiche ed è stato recuperato al meglio per poter offrire ai cittadini e ai turisti uno spazio antico, ora decorato con l’orto (hortus), il bosco e il frutteto (viridarium), e il giardino del principe (iardinum domini). Il tutto riprodotto il più fedelmente possibile, grazie alla consultazione di alcuni documenti realizzati nel lontano 1402.

Leggi tutto

Egyptian Museum in Turin. History and visiting Information

The museum of egyptian antiquities was founded In 1824 by king Carlo Felice, who assumed Bernardino Drovetti’s collection, which consisted of 5.628 egyptian exhibits.

First in Europe and second in the world only after the Cairo museum (Egypt), the historical collection is placed nowadays in a jesuit school, which was built by architect Guarino Guarini in 17° century. The Building was known as “Collegio dei nobili” (High College) but in 18° century it became center of Science Accademy.

Leggi tutto