Kappa FuturFestival a Torino, Parco Dora. Biglietti e programma

Aggiornamento.
Prime informazioni sulla prossima edizione, leggi questa pagina:
Kappa FuturFestival (ospiti e biglietti).

07 / 07 / 2014 – Pioggia battente sul Parco Dora, domenica instabile su Torino. Il Kappa FuturFestival, tuttavia, non ne ha subito alcuna conseguenza. La 24 ore musicale, di base elettronica, da mezzogiorno a mezzanotte, ha registrato un altro record di presenze.

Non è certo una sorpresa per gli organizzatori, che hanno portato in città nomi di fama internazionale, particolarmente attesi per il festival diurno.

La terza edizione viene dunque archiviata con grande soddisfazione.
Sono stati ben 35 mila i partecipanti alla kermesse torinese, con la vendita di 10 mila tagliandi in più rispetto al 2013. Un ritorno economico sulla città non indifferente: superato il milione di euro.

L’altra buona notizia è che meno della metà erano delle nostre parti. L’afflusso maggiore è stato quello proveniente dal resto d’Italia, con un 8% di stranieri. Un dato interessante che colloca Torino tra le città cosmopolite più gettonate per questo tipo di festival “futuristico” accolto in strutture post industriali.

I numeri parlano chiaro: 30 mila foto, 26 ore di video, 5 mila kg di ghiaccio, 45 mila bottiglie d’acqua. Un lungo corridoio di corpi che vibrano al ritmo dei brani scelti dai dj.

Non è mancato giustamente il saluto a Christian Ascolese, il giovane che perso la vita lo scorso anno in un brutto incidente nei pressi del festival. Per lui sono stati lasciati volare 500 palloncini bianchi.

Aggiorniamo il nostro articolo di circa tre settimane fa aggiungendo il video realizzato da poco e segnalato proprio quest’oggi dagli organizzatori dell’evento torinese. In basso, le foto

Vediamo anche alcune fotografie scattate durante il fine settimana:

Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino
Kappa FuturFestival Torino

24 ore di musica elettronica internazionale sabato e domenica
01 / 07 / 2014 – Da The Bloody Beetroots a Richie Hawtin, dai Disclosure ai The Martinez Brothers, senza contare Sir Bob Cornelius Rifo.

Quest’anno è stata preparata anche un’area a tema, il Dora Stage, dove si potrà apprezzare la musica house di qualità dagli inizi ai giorni nostri.

Kappa FuturFestival a Torino. Programma
11 / 06 / 2014 – Manca poco al grande evento musicale del mese di luglio. Chi ha già partecipato al Kappa FuturFestival – Torino Summer Music Festival negli anni passati conosce già la formula davvero originale della kermesse torinese. Uno spazio post industriale, caratteristico per occasioni come queste, musica ininterrotta, sì, ma in pieno giorno, da mezzogiorno a mezzanotte, sia sabato che domenica.

Un fine settimana caldo non solo a causa della stagione estiva. I nomi degli ospiti proposti dagli organizzatori per il 5 e il 6 luglio, infatti, lasciano poco all’immaginazione. Sul palco del Pardo Dora di Torino, in una zona altamente urbanizzata, saliranno artisti come i Disclosure (dall’Inghilterra), The Martinez Brothers (presenti anche lo scorso anno), The Bloody Beetroots (famoso il suo duetto con Raphael Gualazzi), il dj Plastikman direttamente dal Canada (protagonista delle passate edizioni). Tra le novità del mondo elettronico segnaliamo Mano Le Tough (dall’Irlanda, ma vive in Germania); poi ci sarà Omar-S (da Detroit) e dal “Bel Paese” il nostro Marco Carola, che tutti ricorderanno grazie all’esibizione dello scorso anno. E non mancheranno alcuni talenti del capoluogo piemontese, tra i quali citiamo Lollino, Gandalf e Just a Mood.

Ma sono davvero tanti i dj che si alterneranno al Kappa FuturFestival. Per non fare torto a nessuno, ve li elenchiamo tutti quanti, suddivisi per giornata.

Nel 2013 in 25 mila si sono ritrovati sotto la grande tettoia, ballando per ore e ore, avvolti da un’atmosfera a metà tra passato e futuro, realtà storica industriale ed effetti futuristici conditi con suoni che mettono automaticamente in movimento i corpi che fanno vibrare.

Kappa FuturFestival
sabato 5 e domenica 6 luglio, dalle 12 alle 24

Parco Dora, Torino
Ex stabilimento Ferriere Fiat (corso Mortara – via Borgaro)

Informazioni
cel 393.9048663
sito internet -www.kappafuturfestival.com
FB facebook.com-futurfestival

Nomi dei dj ospiti, la line-up
Gli organizzatori hanno annunciato i primi nomi degli ospiti che accompagneranno il pubblico nelle 24 ore programmate dal Kappa FuturFestival – Torino Summer Music Festival. Sabato 5 e domenica 6 luglio 2014, con la consueta formula della musica live dalle 12 alle 24, saliranno sul palco allestito al Parco Dora.

Aggiornamento: a marzo sono stati forniti ulteriori nomi. Sir Bob Cornelius Rifo, in arte The Bloody Beetroots; il ritorno di Richie Hawtin; poi Mano Le Tough, Omar-S, Joy Orbison

12 / 02 / 2014 – Marco Carola (noto dj italiano apprezzato a livello internazionale), Len Faki (dj techno nato a Stoccarda ma attivo a Berlino), Maceo Plex (dj di Cuba, già presente a Torino in occasione di Movement), Tale of Us.

La terza edizione del festival musicale “da mezzogiorno a mezzanotte” si preannuncia dunque già particolarmente interessante per gli amanti della musica elettronica, house e techno. L’unica manifestazione live organizzata di giorno nel territorio urbano.

Iniziata la prevendita “early birds” su ticketone.it, ticket.it ed electronic-community.com, disponibile fino al 20 febbraio.

Biglietti per il Kappa Futur Festival al Parco Dora
16 gennaio 2014 – E’ già arrivata la comunicazione ufficiale con le date programmate per il prossimo Kappa FuturFestival, la kermesse che presenta ogni anno la stessa originale formula: 24 ore di musica dance in pieno giorno, 12 il sabato e 12 la domenica, dall’ora di pranzo fino a mezzanotte.

L’edizione del 2014, la terza, si terrà il 5 e il 6 luglio, in pieno periodo estivo, come sempre al Parco Dora. L’annuncio è stato dato da BasicNet Group e Movement Entertainment.

Il successo del 2013, con 25 mila partecipanti nonostante la crisi economica, è sicuramente di buon auspicio. Le due giornate, all’aperto, di musica elettronica italiana e internazionale di alta qualità renderanno Parco Dora il posto dove tutti i giovani amanti del genere vorranno essere.

Boglione, presidente Gruppo BasicNet (marchio Kappa):
Siamo felici di rinnovare il nostro coinvolgimento nel pieno convincimento che consolidandosi tra i migliori festival d’Europa rappresenti sia un efficace investimento per il nostro Gruppo che una ottima iniziativa per lo sviluppo economico del territorio“.

I numeri del Kappa FuturFestival
Ricaduta economica: un milione di euro
Occupazione: 400 pesone
Pernottamenti convenzionati: 500
Ristorazione: pasti per 25 mila

Prevendite: “early birds” dal 18 gennaio 2014
ticketone.it, ticket.it, electronic-community.com

Edizione 2013
Dopo il grande successo dell’edizione 2012, nata da una scommessa vincente, torna anche quest’anno il Kappa FuturFestival – Torino Summer Music Festival.

La formula è sempre la stessa: 24 ore di musica dance (elettronica italiana e internazionale), suddivise in 12 ore il sabato e 12 la domenica, da mezzogiorno a mezzanotte.

Due giornate di concerti estivi in pieno giorno e all’aperto, in un “parco” post-industriale, per celebrare un genere musicale in voga da oltre 30 anni.

Un gradito bis, rispetto al 2012, quello di Carl Cox. Presenti anche gli Apollonia, dopo il successo ottenuto all’ultimo Movement Torino Music Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *