Lavoro: 12 professioni molto richieste, con maggiore possibilità d’impiego

Riprendiamo un interessante articolo pubblicato anni fa, che potrebbe ancora “dire la sua” dato il sempre elevato livello di disoccupazione e la mancanza di idee, nei giovani, per quanto riguarda i corsi di formazione più utili nella ricerca del lavoro.

Come numerose altre attività o stili di vita, anche il lavoro risente un po’ dell’effetto moda. Un chiaro esempio lo possiamo trovare nelle professioni legate alla cucina: con il diffondersi di trasmissioni televisive e blog su internet che trattano come argomento principale la “buona tavola”, si è verificato un esponenziale aumento delle iscrizioni negli istituti alberghieri e nei corsi culinari.

Questo fenomeno si verifica più volte di quanto si possa pensare. Ovviamente i problemi che ne derivano sono molteplici.

Prima di tutto la saturazione del settore, per cui sarà sempre più difficile trovare un posto libero in un crescendo di aspiranti candidati. Secondo, ci si dimentica delle altre professioni, creando così un “buco” occupazionale che a fatica si cerca di colmare.

Provare a risolvere questa lacuna è l’obiettivo del progetto proposto dall’Informagiovani di Torino. Sul sito internet ufficiale vengono infatti elencate le dodici professioni manuali con più alto numero di richieste sul mercato del lavoro, e, allo stesso tempo, con il minor numero di giovani qualificati.

In una società improntata sempre più sui servizi, sull’assistenza, sul web, si riduce lo spazio per i mestieri manuali, che, tuttavia, raramente vengono coinvolti dalla crisi economica.

Un ragazzo che vuole pensare seriamente al proprio futuro, seguendo un percorso, se vogliamo, anticonformista, può farlo con un minimo di informazioni e buona volontà.

Aspettare un lavoro che cada dal cielo non può essere (e non sarà) la soluzione della disoccupazione italiana. Serve un po’ di iniziativa, come fecero i nostri nonni nel dopoguerra, e investire in se stessi, nelle proprie capacità.

Ecco le 12 professioni
Nella pagina, del Comune di Torino, che sotto vi segnaliamo trovate molte altre informazioni (introduzione, scheda approfondimento, formazione, video).

Gli impieghi sono:

Operatore su macchine utensili, Saldatore, Montatore-manutentore elettromeccanico, Falegname serramentista, Gruista, Impiantista termoidraulico, Professionista nella preparazione dei cibi, Macellaio, Professionista del verde, Installatore impianti fotovoltaici, Magazziniere carrellista, Sarto.

Buon lavoro!

Risorse

Lascia un commento