Sagre, gite e feste in Provincia di Torino

Pagina aggiornata il 19 Gennaio, 2024

La tradizione piemontese delle sagre è particolarmente diffusa e apprezzata. Alcune di queste manifestazioni hanno avuto talmente tanto successo da essere riconosciute a livello nazionale, come vere e proprie fiere. Per quanto riguarda la provincia di Torino, pensiamo, ad esempio, alla Fiera del Peperone di Carmagnola, un tempo sagra. Oppure, alla dolcezza di Cioccolatò in centro, i Melicotti di Pianezza, la particolare, e tipica del territorio, Sagra del Ciapinabò di Carignano. E così via.

Le proposte enogastronomiche si moltiplicano, nel tempo e nello spazio, da gennaio a dicembre, da Chivasso a Susa, da Carmagnola a Ivrea.

In questa pagina cercheremo di tenervi aggiornati sui prossimi eventi, segnalando un collegamento specifico alla pagina ufficiale della Città Metropolitana di Torino (ex Provincia).

Dal Tuttomele di Cavour (novembre) al vino Freisa di Chieri (ad aprile), dai Nocciolini chivassesi al Salone del Gusto nel capoluogo piemontese, alla Sagra della Patata a Sauze d’Oulx (settembre), a Messer Tulipano al Castello di Pralormo tra marzo e maggio. Insomma, un’ampia scelta per tutti i gusti, tutte le età e tutte le tasche.

Nel mese di giugno, ad esempio, c’è la Festa delle ciliegie di Pecetto; a Pino Torinese ricorre la Festa della patatina del burro; a Usseglio la Mostra Nazionale della Toma di Lanzo (a settembre, “Miele in vetta“); Pavarolo si distingue per la Fiera della Brigna Purin-a e delle Marmellate. In autunno Sciolze si distingue per la Sagra del formaggio e della zucca, Marentino per il delizioso miele, Baldissero Torinese per l’uva e Andezeno per la Sagra del cardo bianco e della cipolla Piatlina.

Poi i due appuntamenti a San Colombano Belmonte, con lumache e funghi (tra fine giugno e fine agosto). Nel mese di ottobre, a Giaveno, sarà programmata “Fungo in Festa“.

In pratica, per ogni prodotto tipico esiste una cittadina, un paesino che organizza un appuntamento “in suo onore”, che sia Bagna Càuda (vedi la sagra di Andezeno) o cavolo liscio, Bollito o Pum d’Argnan.

Degustazione di prodotti tipici

Risorse

All’indirizzo sopra indicato troverete una pagina costituita da un calendario mensile, in base al periodo; in quasi ogni giornata viene segnalato un evento programmato nel nostro territorio. Cliccando sui relativi titoli potrete ottenere maggiori informazioni (con data, luogo, contatti e breve descrizione). Volendo si possono anche vedere le manifestazioni di altri mesi, precedenti o successivi (basterà utilizzare i due pulsanti con le frecce, avanti e indietro).

Lascia un commento