Regata storica a Torino, D’Inverno sul Po

Una regata storica, un appuntamento che coinvolge la città dal 1982. La Società Canottieri Esperia-Torino presenta “D’inverno sul Po“.

La 37° edizione, in collaborazione con AIRC (Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) si svolgerà sabato 8 e domenica 9 febbraio 2020, sul fiume Po tra i parchi e le colline di Torino.

In occasione della manifestazione sportiva verranno anche festeggiati i 50 anni della Regione Piemonte.

Diverse le tipologie di gara in programma: 1x, 2x, 2x misto, 2-, 4x misto e 8+ misto (il sabato, a partire dalle 09.30) e 4x, 8+ (la domenica, dalle 10.00).

L’arrivo è previsto in zona Murazzi, zona piazza Vittorio Veneto/Gran Madre. Le partenze, a seconda della gara, sono programmate nel tratto di fiume verso Moncalieri.
Il Ponte Isabella si trova più o meno a metà, a 2.000 metri di distanza.

Sul sito internet ufficiale tutte le informazioni, con le mappe e il programma compelto.

Fiume Po, Torino – Ponte Principessa Isabella

Informazioni

D’Inverno sul Po 2020
Sabato 8 e domenica 9 febbraio
Telefono 011.8193013
Email info@invernosulpo.it / info@esperia-torino.it
Siti internet: www.invernosulpo.it / www.esperia-torino.it.

Seguono informazioni su edizione precedente

Il Comune di Torino segnala che in occasione della manifestazione sportiva in programma sabato e domenica, la regata “D’inverno sul Po”, la ZTL solitamente attiva al Parco del Valentino verrà sospesa per un certo tratto. La sospensione è partita venerdì e durerà fino a domenica sera. Il tratto in cui non sarà attiva la Zona a Traffico Limitato parte dall’entrata di corso Vittorio Emanuele e arriva fino al numero civico 61 del Viale Virgilio, presso la società “Cerea”. Di contro sono stati istituiti dei divieti di sosta, sulla sponda del Po sul lato di corso Moncalieri: tra corso Vittorio Emanuele II e l’accesso elettronico del parco, nei pressi dell’argano d’imbarco dei vigili, zona Piscina Lido; mentre sull’altro lato di corso Moncalieri, tra piazza Gran Madre e la società Esperia.

Lascia un commento