Sagra del Peperone di Carmagnola, Fiera Nazionale. Programma e orari

Un evento importante per il territorio, atteso tutto l’anno e particolarmente longevo: si tiene ormai da oltre 70 anni. Al centro di tutto troviamo, ovviamente, lui, il Re Peperone, attorno al quale ruotano musica, incontri, spettacoli, mostre… e poi ancora raduni, attività per i più piccoli… insomma, nulla sarà lasciato al caso, nemmeno per la nuova edizione.

La Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola si svolgerà dal 28 agosto al 6 settembre 2020. Fiera, sì, e non più “Sagra”: la grandezza e la popolarità raggiunta dall’appuntamento ha reso necessaria anche una presentazione di maggior rilievo; ecco perché il passaggio da un qualcosa di locale, “paesano”, come lo sono le sagre, ad un titolo dai contorni più ampi, appunto “fiera”.

Peperò, infatti, è una manifestazione fieristica riconosciuta a livello nazionale, che può contare sulla bellezza di 250.000 visitatori, un quarto di milione! Dieci giorni di buon gusto, di prodotti tipici, di grande lavoro da parte delle istituzioni, delle associazioni collegate, dei volontari.

Il peperone di Carmagnola, famoso da decenni e particolarmente apprezzato sulle tavole italiane, è stato introdotto nel territorio appena un secolo fa, ma le caratteristiche dell’area, il clima ideale, l’hanno subito portato a livelli importanti di produzione, contribuendo allo sviluppo economico del carmagnolese. Tra l’altro, la forma “Corno di bue” è entrata a far parte dei “Presidi Slow Food”.

Con l’emergenza Covid, qualcosa è stato modificato.
Sono stati ampliati gli spazi in modo da evitare i pericolosi assembramenti. Sarà infatti un’edizione (71°) “Speciale e Diffusa”.

Novità del 2020: la versione digitale, con studio televisivo e trasmissioni in streaming su Facebook (da lunedì a venerdì ore 17.45-22, sabato e domenica ore 11.30-12 e ore 16-22.30) e sul canale 114 del digitale terrestre GRP (ore 18.30-21.30).

StreetFood dal 3 al 6 settembre.

Dove si svolge la Fiera/Sagra del Peperone?
In diverse zone di Carmagnola, per le strade e le piazze.

Date e orari 2020
Da venerdì 28 agosto a domenica 6 settembre.
Da lunedì a sabato (ore 18-24), domenica (ore 10-24).

Sagra del Peperone di Carmagnola

Secondo uno studio universitario, la sagra di Carmagnola, che può contare su circa 90.000 euro dai privati, porta oltre 2 milioni di euro nelle casse del territorio. Non una spesa per la comunità, dunque, ma un proficuo investimento economico, ma anche culturale.

Per maggiori informazioni andare sul sito internet ufficiale (www.sagrapeperone.it o www.fieradelpeperone.it) dove troverete anche il programma completo, l’elenco degli ospiti e tutti i dettagli della manifestazione.
Disponibile il numero di telefono del Comune di Carmagnola (Ufficio Manifestazioni): 011.9724.270/222 (cellulare 334.3040338; email cultura@comune.carmagnola.to.it). Altri numeri utili: Totem eventi tel. 0185.598427 (email info@totemeventi.it).

Seguono testi di edizioni precedenti

2015
Siamo in piena Sagra del Peperone, in quel di Carmagnola, poco distante da Torino, che da quest’anno prende il nome di “Peperò”. L’inaugurazione è avvenuta venerdì scorso, 28 agosto, ma la manifestazione gastronomica andrà avanti fino a domenica 6 settembre.
Tra i nomi famosi che circolano nell’ambito della sagra, segnaliamo quelli di Paolo Massobrio, Moreno, Gary Dourdan, Diego Bongiovanni, Federico Francesco Ferrero, Marco Travaglio, i Lou Dalfin… Evento conclusivo, l’Aperitivo al Peperone, con stuzzichini di vario genere e gusto.

Tornando alla sagra, il visitatore troverà il classico “Street food” con il conseguente imbarazzo della scelta, circa i piatti da assaggiare; poi il “Villaggio Tirolese” con la baita che presenta i prodotti tipici del Sud Tirolo; al “Salone Peperò. Le Esperienze del Gusto”, saranno organizzati workshop ludo-didattici, per grandi e per piccini; le cene a base di peperone, degli chef stellati. Spazio anche per le risate, con il cabaret, e la solidarietà.

2014
Manca davvero poco al grande evento organizzato ogni anno a Carmagnola. Con le sue storiche 65 edizioni, la Sagra del Peperone risulta essere una delle più longeve feste popolari dedicate ad un prodotto della terra. Per dieci giorni, da venerdì 29 agosto a domenica 7 settembre, il Comune situato a pochi chilometri da Torino delizierà i visitatori con numerosi piatti tipici del territorio, incontri a tema, concerti con diversi gruppi musicali, il raduno nazionale in Vespa e quello di Auto Moto Storiche, camminate alla scoperta di Carmagnola, cabaret con artisti di Zelig, spettacoli teatrali e tanto altro ancora.

Da non perdere alcuni appuntamenti tradizionali come la sfilata in maschera guidata da Re Peperone e la Bela Povronera, il Concorso del Peperone. Non solo. In programma anche tanto sport, gare di scacchi, mostre artistiche, solidarietà… e tutto ruota intorno al grande protagonista della straordinaria sagra, il Peperone.
Gli organizzatori raccomandano i visitatori che giungeranno a Carmagnola di usufruire dei tanti punti raccolta rifiuti, in modo tale da sostenere il carattere eco-sostenibile della manifestazione.

Lascia un commento