A piedi tra le nuvole, passeggiate al Nivolet

Molti frequentatori delle aree naturali intorno a Torino avranno sicuramente sentito parlare del Colle del Nivolet, situato proprio dopo Ceresole, nelle valli di Lanzo.

La particolarità di questo meraviglioso e suggestivo luogo è che ad ogni estate viene organizzata una serie di iniziative per riportare la “pace” tra l’uomo e l’ambiente. Il progetto “A piedi tra le nuvole” è stato pensato proprio per questo.

Così, nei mesi di luglio e agosto, tutte le domeniche, gli amanti della natura, delle passeggiate in montagna, possono godersi una gita fino a 2.500 metri d’altitudine, senza il timore di incontrare macchine e motociclette lungo il cammino.

Dal 2003, infatti, viene istituito il divieto di circolazione ai veicoli a motore, nel settimo giorno della settimana. Gli organizzatori invitano tutti ad un rapporto nuovo con queste zone, lanciando slogan come “Spegni il motore e ascolta la montagna”.

Lungo gli ultimi sei chilometri del percorso si può andare a piedi o in bicicletta, e per chi non ne ha le possibilità fisiche viene anche predisposta una navetta con frequenti partenze (eventualmente anche con guida turistica) dal parcheggio di Serrù.

A Piedi tra le nuvole – Nivolet 2021
Dall’11 luglio al 27 agosto, ogni domenica e a Ferragosto.

Durante queste giornate vige il divieto di transito ai mezzi motorizzati (blocco del traffico) dalle 09.30 del mattino alle 18 di sera, da Serrù al Colle del Nivolet.

Inoltre, è possibile caricare la propria bici sulla navetta presso le fermate di Pont Canavese, frazione Villa e Lago Serrù (in questo caso meglio contattare prima, per verificare la disponibilità, posto per massimo 6 biciclette). Esistono altri punti con servizio noleggio (consultare il sito web ufficiale).

Possibile arrivare in auto o moto fino al Lago Serrù.
C’è anche una navetta che parte da Ceresole Reale, con diverse fermate lungo il percorso (biglietti dovrebbero costare sui 3,50-4 euro). Contattare GTT al numero verde 800.019.152 (da lunedì a sabato ore 06.30-19.30).

Parcheggi: in località Serrù, Villa, Chiapili e Ceresole.

Nivolet – Foto di Enzo Massa Micon – Archivio PNGP

Per informazioni scrivere via email a info.pie@pngp.it (oppure info@pngp.it), visitare il sito internet www.pngp.it oppure telefonare al numero 0124.90.10.70.

Lascia un commento