Lo Spettacolo della Montagna: teatro e non solo in Val di Susa

Edizione 2020
Una lettera online, sul sito web di Onda Teatro, ci racconta come si evolve il festival ai tempi del Coronavirus. Doveva essere una grande stagione estiva per festeggiare i 25 anni de Lo Spettacolo della Montagna. Tante iniziative in programma, poi la quarantena, il confinamento, l’ostacolo che non ti aspetti.

Riportiamo un passaggio, scritto dal Direttore Artistico Bob Nigrone:

Ora, che l’alba ci ha portato un nuova luce, ci apprestiamo a riprendere il cammino con la consapevolezza che non abbiamo vissuto un tempo sospeso e che il passo indietro che abbiamo fatto per poter andare in scena comunque (dal vivo), anche in questo 2020 così difficile, ci ha permesso di riprendere con rinnovato slancio“.

La rassegna di teatro, danza, letteratura, cinema e nuovo circo si terrà, dunque, dal 5 luglio al 9 agosto 2020, in diverse località della provincia di Torino e non solo.

Informazioni

Onda Teatro – Casa Teatro Ragazzi e Giovani
corso Galileo Ferraris 266 a Torino
email info@ondateatro.it
telefono 011.19740290
Info e programma completo sul sito web www.ondateatro.it.

Spettacolo della Montagna

Seguono edizioni del passato

Agli inizi della sua “vita”, era il 1996, si svolgeva in tre sere presso un piccolo paese della Val di Susa. Oggi raggiunge otto località con diversi appuntamenti tra teatro, lettura di brani, immagini e musica.

2018 – Lo Spettacolo della Montagna, come sempre a cura di Onda teatro e con la Direzione Artistica di Bobo Nigrone, è iniziato lunedì 2 luglio a Torino e proseguirà fino a domenica 12 agosto.
Le sedi del festival sono, oltre a Torino, Caprie, San Didero, San Giorio (Borgata Adrit), Chianocco, Chiomonte, Bussoleno, Parco Naturale Orsiera-Rocciavrè e Oulx. Per questa ventitreesima edizione, del festival organizzato in diversi luoghi della Val Susa, è stato allestito un interessante programma che riportiamo qui sotto.

2015
La ventesima edizione, traguardo importante per la manifestazione organizzata in Val Susa, si terrà da domenica 28 giugno a venerdì 14 agosto.

2014
Ieri, 30 giugno, ha preso il via il tradizionale festival Lo Spettacolo della Montagna, giunto già alla 19° edizione.
In attesa della grande festa legata all’anniversario dei venti anni, nel 2015, gli organizzatori hanno preparato un festival che sicuramente non tradirà le aspettative.
La manifestazione, che è partita dal capoluogo piemontese e si chiuderà il 13 agosto, punta tutto su un focus particolarmente importante, il legame dell’uomo con la natura (foto a lato, Lorenza Zambon).
Dal centenario della spedizione transantartica di Ernest Shackleton all’importanza dell’acqua, tra storie e conflitti, dalla conquista delle vette da parte delle donne, iniziata negli anni ’30, a Tina Merlin e la tragedia del Vajont, dalle lezioni per giardinieri all’esibizione finale dei Trelilu con “El cico latino”.
Lo Spettacolo della Montagna. A cura di Onda teatro. Direzione Artistica Bobo Nigrone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *