Arturo Brachetti. Spettacoli del famoso trasformista di Torino

Arturo Brachetti, il trasformista torinese classe 1957, è unico nel suo genere. E’ presente nel Guinness dei primati come il trasformista più veloce del mondo. Nessun altro è in grado di rappresentare 80 trasformazioni in uno spettacolo di due ore. Si differenzia molto da altri trasformisti passati e presenti per la complessità dei suoi spettacoli teatrali. Velocissimi cambi di costume, recitazione, canti, balli, illusionismo, magia, insomma… un genio del palcoscenico.

Iniziò da piccolo con un teatrino di burattini. Poi conobbe Don Silvio Mantelli (conosciuto come Mago Sales), un giovane prete il cui passatempo preferito era fare il prestigiatore. A 15 anni il suo primo numero con l’interpretazione di sei personaggi.
Dopo la morte del grande trasformista Leopoldo Fregoli, nel 1936, questa disciplina artistica passò di moda e si persero i “trucchi del mestiere”. Brachetti infatti ha dovuto inventare di sana pianta i sistemi che adotta nelle sue performance, sistemi che tiene ben segreti ancor oggi.

La sua grande intuizione fu andare all’estero dove ottenne un grande successo. Iniziò la sua carriera professionale nel 1978 in Francia, al cabaret Paradis Latin di Jean Marie Riviére. Dopodiché Germania, Inghilterra e di nuovo Italia. Una crescente popolarità e un continuo evolversi del suo repertorio, apprezzato anche dalla critica.

Dal ’94, con la Compagnia Della Rancia, proseguì nella creazione e nello sviluppo di musical. Il “Fregoli” ottenne il Biglietto D’Oro come spettacolo più visto della stagione (oltre 280 mila biglietti venduti). Seguì “Brachetti in Technicolor” e “Sogno di una notte di mezza estate”.

Nel ’99 presentò “L’uomo dai 1000 volti“, spettacolo che gli valse il Premio Molière 2000 a Parigi e il Canadian Olivier Award.
Nel 2000 Brachetti approda a Los Angeles. Prima per la registrazione di una puntata della sitcom Drew Carey Show.

Spettacoli di Brachetti a Torino

4 dicembre 2019 – Arturo torna a Torino per proporre il suo spettacoloSolo – the legend of quick change“. Gli spettatori saranno invitati nella casa dell’artista, densa di ricordi e fantasia, un mondo sottosopra.
Il tour 2019-2020 lo porterà al Teatro Colosseo dal 19 dicembre al 6 gennaio.

  • Ore 21.00
    19, 20 e 21 dicembre; 27 e 28 dicembre 2019; 3 e 4 gennaio 2020
  • Ore 17.00
    22 e 26 dicembre; 29 dicembre 2019; 5 e 6 gennaio 2020
Teatro Colosseo

Prezzo dei biglietti
dai 21-28 euro della “Galleria B” ai 39-52 euro della “Poltronissima”.

Informazioni

Teatro Colosseo, via Madama Cristina 71. Email cassa@teatrocolosseo.it (biglietteria) e teatro@teatrocolosseo.it (informazioni). Telefono 011.6698034 / 011.6505195.

Biografia completa e informazioni sugli spettacoli: brachetti.com (sito ufficiale di Brachetti).

Seguono spettacoli del passato.

9 aprile 2015 – Repliche straordinarie di Arturo Brachetti a Torino dal 1° al 3 maggio 2015 (venerdì e sabato alle 21.00 e domenica alle 16.00), sempre al Teatro Colosseo (che segnala, tra l’altro, a differenza del sito ufficiale dell’artista piemontese, uno spettacolo in più: sabato 2 maggio alle 16). Il prezzo dei biglietti varia a seconda del posto prenotato: dalla Galleria B (a 22.50 euro) alla poltronissima (a 40.40 euro). Bambini (sotto i 12) e universitari pagano 19,50 euro. Acquisto online.

04 marzo 2015 – Aggiorniamo questa pagina comunicando che il tour “Brachetti che sorpresa!”, approderà sul palco del Teatro Colosseo, da martedì 10 a domenica 15 marzo 2015 (tutti i giorni alle 21.00; sabato e domenica anche alle 16.00). Torna dunque la magia di Brachetti a Torino, nella sua Torino, dopo le tappe di Pinerolo e Biella dello scorso anno. Arturo Brachetti sarà insieme a Luca Bono, Luca & Tino, Francesco Scimemi. Regia di Davide Livermore. I prezzi dei biglietti vanno da 27,60 euro a 51 euro, con ridotti a 19,50 euro (sotto i 12 anni e universitari). Il Teatro Colosseo si trova in via Madama Cristina 71 a Torino. Informazioni via telefono: 011.6698034 – 011.6505195.

23 luglio 2012 – Brachetti a New York per promuovere il Piemonte .
Il noto trasformista torinese, famoso in tutto il mondo, questa volta si è “trasformato” in testimonial per la promozione turistica delle bellezze piemontesi.
La tappa di New York, in occasione dei suoi spettacoli in giro per gli Stati Uniti, è stata caratterizzata dalla divulgazione di due video che vedono Brachetti protagonista in mini spot per il Piemonte.

  • Lilly – Buongiorno, volevo sapere la data e il titolo dello spettacolo con Brachetti. Grazie.
  • Per Lilly – Salve, non appena vi saranno date ufficiali, per il prossimo spettacolo, le riporteremo su questa pagina. Buon proseguimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *