Centro Lavoro Torino. Ricerca occupazione, punto informativo

Un servizio del Comune di Torino per coloro che sono alla ricerca di un posto di lavoro. Un luogo per informarsi su cambiamento professionale, formazione, orientamento, e consulenza.

Non sai a chi e come mandare il tuo Curriculum Vitae? Vuoi provare un colloquio di selezione per conoscere i comportamenti migliori, le risposte più adeguate? Vuoi iscriverti ad un corso di formazione ma non sai quale scegliere? Vuoi capire il significato delle voci in busta paga? Vuoi conoscere i pro e i contro dell’apertura partita IVA e i relativi costi?

Bene, questo è il posto che fa per te.

Tra i vari servizi, offerti presso lo Sportello informativo e di supporto alla ricerca, segnaliamo:

Centro Lavoro Torino – Servizi

Formazione orientativa

Consulenza orientativa

Incontro tra domanda e offerta di lavoro

Vi sono poi numerosi servizi anche per le imprese (Informazione e consulenza, Ricerca e selezione).

Dove si trova il Centro Lavoro Torino
Il Centro Lavoro Torino è in via Carlo del Prete 79 (Cap 10137), vicino via Sanremo, tra i corsi Agnelli e Siracusa.
Linee autobus che passano in zona: 2, 12, 40, 58. Anche il tram 10.

Giorni, orari di apertura
Apertura al pubblico da lunedì a giovedì dalle 09.00 alle 13.00 e nel pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00.
Aperto anche il venerdì dalle 09.00 alle 13.00 (non più il sabato mattina).

Ricerca lavoro

Per maggiori informazioni telefonare ai numeri 011.01134245 o 011.01134250; scrivere via email all’indirizzo centrolavorotorino@comune.torino.it

Notizie, aggiornamenti online, foto, alla pagina: www.comune.torino.it/centrolavorotorino.

Sempre in tema, potrebbe interessarti anche Lavoro Torino e provincia (Offerte, concorsi, collocamento).

  • Rosane – Buongiorno, mi chiamo Rosane, sono disoccupata, sono in cerca di lavoro come assistente alla infanzia corso O.S.S., sono disponibile per servizio tavola nei bar e ristoranti, supermercati, sono una cittadina italo brasiliana con la cittadinanza, ho 47 anni, buona presenza e educazione, discreta e pulita, il mio italiano è abbastanza buono, ho anche esperienza in culinaria italiana, distinti saluti.
  • Marco – … è dura campare onestamente.
  • Antonio – Cerco di iniziare da principio ma a 46 anni chi ti vuole più
  • Anonimo – Sono d’accordo con il precedente….mi trovo a 46 anni a non avere una occupazione ( uomo) dopo tanti anni di lavoro dedicati all’Azienda, non oso pensare a chi è donna nella mia situazione. E’ vergognoso!!
  • Anonimo – Sono una donna disperata dopo aver chiuso una piccola attività finita molto male mi ritrovo piena di debiti e senza lavoro con 900 euro di affitto da pagare..non so dove sbattere la testa…datemi un consiglio grazie.
  • Nonna – Ci vorrebbe il servizio civile volontario anche per chi ha superato gli anta… ricollocare o dare un po’ di fiducia a persone che più nessuno lo vuole..
  • Scontenta – Ho 59 anni e la situazione lavorativa è un vero disastro,io sono a casa, da agosto, la pensione? hanno allungato i tempi a 65anni,mi chiedo ma se non si trova lavoro,non ho più la possibilità di reinserirmi,vogliono i giovani, poi ci lamentiamo che la delinquenza aumenta e la gente dà di testa.
  • Fede – Anch’io ho 48 anni non trovo più un lavoro,solo uno o 2 mesi ma sono fermo da marzo 2011 i miei sono mancati non ho più un euro e Equitalia mi chiede di pagare una rateizzazione di un debito che pago da tre anni ma che ora non posso più, e non vogliono sospendermi il pagamento “carogne”per mangiare, qualcosa mi da la chiesa ma io sono disperato, ci sarà un barbone in più tra un po’, spero tanto che non sia cosi. e anche se strilli la gente non ti sente ,il più delle persone ti aiutano solo se c è da guadagnare o un riscontro. puoi anche crepare. Ciao.

Lascia un commento