Torino, sospensione ZTL e parcheggi gratuiti in centro

Riprendiamo questa pagina dello scorso anno per aggiornare la situazione, in vista del prossimo mese (agosto). Come ogni estate, il Comune di Torino ha deciso di rendere gratuiti i parcheggi di superficie, quelli sulle strisce blu, solitamente a pagamento. Ricordiamo che è è già in vigore la sospensione della ZTL (decisione già presa in precedenza per l’emergenza Covid-19)

Questo provvedimento riguarderà un arco di tempo di due settimane a partire da poco prima di Ferragosto, per quanto concerne i parcheggi; mentre la ZTL continua ad essere sospesa.

Nello specifico:

  • ZTL Torino sospesa fino al 31 agosto (fino al 17 settembre 2021)
    Leggi ZTL, emergenza Covid
  • Parcheggi (strisce blu) gratuiti da lunedì 9 a sabato 21 agosto 2021. Le date di inizio e fine periodo sono incluse.

Attenzione alle corsie/strade riservate, dove non sarà sospeso il divieto.

Parcometro a Torino

Seguono articoli precedenti

2019
Torino ritorna pian piano ai suoi ritmi abituali, come un diesel che parte lentamente verso metà agosto e accelera sempre più fino a raggiungere la sua solita velocità nel mese di settembre.

Il fine settimana appena trascorso ha registrato un significativo rientro dalle vacanze dei cittadini piemontesi. Anche se qualcuno si trova ancora disteso su una spiaggia o intento in una passeggiata d’altura, diverse aziende e servizi ricominciano oggi la piena attività.

Per questo motivo il Comune ha ristabilito alcune regole di circolazione delle automobili in centro. Da lunedì, 26 agosto, infatti, ritorna in vigore il regolare divieto per quanto riguarda l’accesso alla ZTL (Zona Traffico Limitato) Centrale.

Stesso discorso per i parcheggi resi gratuiti nelle due settimane centrali di agosto. Da domani le cosiddette “strisce blu” tornano ad essere a pagamento.

Finite le ferie per numerosi torinesi, anche per quelli che non si sono mossi dalla città, si spera ora in una ripresa economica con un sano e necessario aumento dell’occupazione.

Settembre è sempre stato il mese della ricerca lavoro per eccellenza. Vedremo cosa prospetterà, da questo punto di vista, la nostra futura metropoli.

2015
Anche se alla fine di agosto manca ancora una settimana, pur considerando, però, che il tempo meteorologico non è che faccia proprio venir voglia di un tuffo in piscina, Torino, da oggi, inizia il suo percorso di assestamento con importanti reintegri di servizi cittadini.

Per prima cosa sono terminati i giorni in cui si poteva parcheggiare gratuitamente in centro, lungo le strisce blu GTT. D’ora in poi si dovrà pagare la tariffa normalmente prevista durante l’anno.

Secondo, vengono ripristinati i divieti di circolazione nella ZTL, la zona a traffico limitato. Quindi, attenzione a non trasgredire, poiché vi sono telecamere ovunque agli ingressi nell’area urbana centrale.

Terzo servizio, i trasporti. Anche questi riprendono la quasi normalità con il reintegro delle linee sospese durante le due settimane a cavallo di Ferragosto. Per l’attività a pieno regime si dovrà attendere l’inizio dell’anno scolastico.

La metropolitana, invece, dato che per la prima volta, quest’anno, non ha subito limitazioni, riduzioni di orario, continuerà a fornire il consueto servizio con gli orari regolari.

Pure il settore commercio torna alla normalità, dopo essere stato sottoposto ad una rotazione delle attività in modo tale da garantire i servizi di base a cittadini rimasti a Torino e a turisti.

Molte informazioni le potrete reperire alla pagina Trasporti Torino, con orari, percorsi, mappe circa la rete della GTT, la ZTL, ecc.

Lascia un commento