Inps Piemonte, sportello telematico con video chiamata

In questo periodo così particolare, dove tutti i rapporti e gli spostamenti vengono limitati il più possibile, anche un’attività come quella di richiedere informazioni presso l’Istituto Previdenziale potrebbe diventare un po’ difficoltosa.

Per venire incontro ai cittadini, l’INPS Piemonte ha istituito un servizio di consulenza, assistenza, direttamente a casa tramite un collegamento video. Viene infatti creata una sorta di sportello virtuale, telematico.

Come funziona? In pratica si inizia con il richiedere un appuntamento per una video chiamata (web meeting). A quel punto i funzionari INPS ricontatteranno il cittadino nella data e nella fascia oraria segnalata. L’utente, per accettare la chiamata, dovrà digitare un codice che riceverà via sms sul proprio telefonino.

In Piemonte il servizio è attivo in diversi Comuni (Nizza Monferrato, Pinerolo, Ivrea, Collegno, Moncalieri, Borgosesia), nei principali capoluoghi di provincia (Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, VCO, Vercelli) e in altre sedi torinesi (Lingotto, San Paolo, Nord).

Per accedere si deve possedere una di queste credenziali: Pin Inps, Spid, Cie 3.0.
Si entra nella sezione “My INPS“, dove troverete il vostro profilo previdenziale.

Rimangono comunque attivi i tradizionali canali di comunicazione (Contact center 803.164 da fisso, 06.164.164 da cellulare).

MyInps sul sito internet ufficiale

Il Direttore Regionale INPS, Emanuela Zambataro, ha dichiarato:

Si tratta di una ulteriore modalità di ricevimento […]. Nei momenti di crisi è necessario attivare percorsi sinergici, tra tecnologia e risorse umane […]. La video chiamata, del resto, è entrata ormai a far parte del nostro vissuto quotidiano“.

Lascia un commento