Sette anni fa la scomparsa di Rita Levi-Montalcini

Importante personalità torinese della scienza

30 / 12 / 2019 – Esattamente sette anni fa, la notizia della sua scomparsa. Rita Levi-Montalcini, un grande personaggio torinese che ha saputo portare il nostro Paese “ai piani alti” nel mondo della scienza. Una donna forte, cresciuta in un periodo storico difficile e in una società dove non c’era spazio per chi nasceva “femmina”, soprattutto nell’ambito professionale, nella ricerca, ne lavoro qualificato.

Sono queste le personalità che mancano oggi in Italia; veri esempi, leader che preferiscono i fatti alle parole, spinti da una vera passione per la propria professione.

30 / 12 / 2012 – Rita Levi-Montalcini è stata una scienziata e senatrice italiana. Premio Nobel per la medicina (1986) e senatrice a vita (2001).
Nata a Torino il 22 aprile 1909, aveva una gemella, Paola Levi Montalcini (1909-2000). Studi presso l’università di Torino (laurea nel 1936).

Nel ’38 emigra in Belgio con Giuseppe Levi, in quanto ebrea, a causa delle leggi razziali del regime fascista. Ospite dell’istituto di neurologia dell’Università di Bruxelles, torna poi a Torino, dove continua le sue ricerche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *