Biblioteche civiche di Torino. Aperture e Bibliobus

In questa fase di emergenza sanitaria, anche un servizio così essenziale e interessante come quello offerto dalle biblioteche civiche di Torino subisce limitazioni che non ne garantiscono il tradizionale utilizzo.

Troppo rischioso ospitare lettori in un luogo chiuso, anche mantenendo distanze. Lo scambio di testi, l’uso comune di strumenti, potrebbero alimentare contagi da Covid-19.

Così si è pensato di continuare ad erogare il prestito di libri con un più sicuro passaggio. Dallo scorso 23 novembre, infatti, è stato ripristinato il prestito “sulla soglia”.

Presso le sedi che in seguito vi segnaliamo è possibile ritirare libri e documenti precedentemente prenotati, o telefonicamente o dal catalogo online. Si prenota, dopodiché la biblioteca scelta comunicherà al cittadino, via telefono, data e orario del ritiro. Per la consegna del materiale preso in prestito non serve prenotare.

I libri restituiti vengono messi “in quarantena” per una settimana.

Il servizio è attivo presso le biblioteche civiche torinesi dal lunedì al venerdì, dalle 09.15 alle 17.00. Presso:

  • Centrale – via della Cittadella 5 (telefono 011.01129812)
  • Andrea Della Corte – corso Francia, 186 (telefono 011.01138350)
  • Dietrich Bonhoeffer – corso Corsica 55 (telefono 011.01135990)
  • Italo Calvino – Lungodora Agrigento 94 (telefono 011.01120740)
  • Cascina Marchesa – corso Vercelli 141/7 (telefono 011.01129230)
  • Francesco Cognasso – corso Cincinnato 115 (telefono 011.01138526)
  • Natalia Ginzburg – via Cesare Lombroso, 16 (telefono 011.01137671)
  • Bianca Guidetti Serra – p. Università dei Mastri Minusieri 2 (telefono 011.01131891)
  • Primo Levi – via Leoncavallo 17 (telefono 011.01131262)
  • Don Lorenzo Milani – via dei Pioppi 43 (telefono 011.01132619)
  • Cesare Pavese – via Candiolo 79 (telefono 011.01137080)
  • Villa Amoretti – corso Orbassano 200 (telefono 011.01138604).
  • Biblioteca civica Rita Atria – strada San Mauro 26/a (telefono 011.01129170). Dal 1° febbraio 2021, da lunedì a venerdì, ore 09-14.
  • Mausoleo della Bela Rosin – strada Castello di Mirafiori 148/7 (telefono 011.01139010). lunedì e venerdì ore 09-13, mercoledì ore 09-13 e 14-17, domenica ore 14-17.

Vi segnaliamo anche un altro sistema per il prestito libri, che non prevede spostamenti perché è “a domicilio”.

I testi esclusi dal prestito possono essere consultati nella relativa sede

Bibliobus Torino, libri a domicilio

Un progetto mobile pensato per venire incontro ai torinesi, soprattutto per le persone anziane e con difficoltà motorie, in modo da portare i libri in prestito quartiere per quartiere.

Ci si può recare presso il camioncino Bibliobus (vi segnaliamo in basso la pagina con il calendario delle tappe in città) oppure richiedere un testo a domicilio.

Bibliobus Torino – Biblioteca a domicilio

Gli orari del prestito a domicilio sono i seguenti:

  • Lunedì, mercoledì e giovedì ore 14.30-18.30
  • Martedì ore 09-13 e 14.30-18.30
  • Venerdì e domenica ore 09-13
  • Sabato ore 08.30-14.30

Risorse

Informazioni

  • Biblioteche torinesi
    via della Cittadella 5 – 10122 Torino
    Info bibliografiche e di servizio: telefono 011.011298.00 / .12
    email biblioteche.civiche@comune.torino.it
    PEC biblioteche@cert.comune.torino.it
    FAX 011.01129900
  • Bibliobus
    Telefono 342.0100532
    Email bibliobus@comune.torino.it

Un commento su “Biblioteche civiche di Torino. Aperture e Bibliobus”

  1. Vorrei sapere se ci sono veramente dei lavori in essere nella Biblioteca «  Alberto z Geisser «  di Corso Casale e se si a che punto sono . Due anni di chiusura , mi sembrano veramente troppi .

    Rispondi

Rispondi a Carlo Geisser Annulla risposta