I musei gratuiti a Torino, un giorno al mese

Non tutti sono a conoscenza dell’iniziativa che permette di entrare gratuitamente nei musei italiani (quelli statali, non privati) la prima domenica del mese.

Ancora meno, probabilmente, sono i torinesi che conoscono un’altra interessante opportunità, ossia l’ingresso libero il primo martedì di ogni mese (o il primo mercoledì, come vedremo).

Già, un martedì insolito in cui trascorrere qualche ora in maniera differente, a contatto con l’arte, la pittura, la scultura, tra esposizioni moderne, contemporanee o antiche opere.

Questo tipo di agevolazione straordinaria è offerta, nel capoluogo piemontese, dalla Fondazione Torino Musei, in ben tre realtà culturali (non c’è più il Borgo Medievale, passato ormai in gestione al Comune).

Non è richiesto, infatti, il pagamento del biglietto presso la GAM (Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea) in via Magenta 31, il MAO (Museo d’Arte Orientale) in via San Domenico 9/11, il primo martedì del mese, e presso Palazzo Madama (Museo Civico d’Arte Antica), in piazza Castello, il primo mercoledì.

Nei tre musei, l’ingresso, solitamente costa 10 euro, con il ridotto a 8 euro per chi ha più di 65 anni, o tra 18 e 25 anni e gruppi di 20 persone.

Dunque, perché non approfittare?

Gam Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea

Potrebbe interessarti la nostra pagina dedicata ai musei di Torino, dove trovare numerose proposte artistiche organizzate in città.

  • Giusy
    Bella iniziativa! Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *