Torino, come segnalare un’auto abbandonata

A volte capita, girando per la nostra città, magari passeggiando tra gli isolati del nostro quartiere, di scorgere un veicolo che ha tutta l’aria di essere stato abbandonato. Lo si nota perché è sempre lì, nel medesimo punto, parcheggiato vicino al marciapiede, per giorni e giorni, settimane e mesi.

Quando il mezzo appare integro suscita un po’ di curiosità, del tipo “Chissà di chi è…“, “E’ stato rubato?“. Ma quando invece è ridotto a “carcassa”, magari dopo un incendio, ecco che oltre alla curiosità inizia a manifestarsi anche il timore che possa essere pericoloso, soprattutto per i bambini che giocano in zona.

Inutile e fonte di degrado, il veicolo potrebbe essere segnalato alle forze dell’ordine per un’approfondita analisi ed eventuale rimozione.

Prima di tutto è doveroso fare una distinzione tra veicolo “abbandonato” e “carcassa”.
E’ abbandonato se privo di parti indispensabili per il movimento (senza ruote, senza motore…). E’ una “carcassa” se privo delle targhe.

La Polizia Municipale di Torino mette a disposizione del cittadino un servizio istituito apposta per segnalare i mezzi rientranti nelle due categorie sopra citate.

Come si segnala?
Tre modalità per la segnalazione: tramite internet (online), tramite telefono oppure di persona presso le Sezioni Territoriali della Circoscrizione. Sotto, in “Risorse” trovate i riferimenti.

Auto bruciata, abbandonata

Cosa viene richiesto?
Alcuni dati e il numero di telefono
Indirizzo dove è situato il veicolo in questione: via, piazza, corso e numero civico.
Breve descrizione: che tipo di veicolo è, autovettura, autocarro, furgone, moto, motorino; poi la marca, il modello, il colore, come si presenta, in che condizioni.

Cosa fa la Polizia Municipale?
Il veicolo viene analizzato entro cinque giorni: si verifica la presenza effettiva del mezzo, si cerca di verificare se sia stato oggetto di furto, verifica i dati del veicolo, segnala alle ditte di competenza la rimozione dello stesso.
Entro qualche giorno il veicolo dovrebbe essere rimosso.
Il cittadino viene informato sulla situazione.
L’Ufficio Veicoli abbandonati (U.R.V.A.) interviene in caso di presunto stato di abbandono, procedendo con l’eventuale rimozione e l’eventuale sanzione a carico dei responsabili.

Se entro 60 giorni non si riceve risposta dal proprietario, allora si procede con la demolizione e la radiazione del mezzo.

Se il veicolo, invece, non avesse le caratteristiche per rientrare nello stato di “abbandono” verranno verificati alcuni dati come la scadenza dell’assicurazione, eventuali pericoli derivanti dalla posizione in cui si trova il mezzo, ecc…

RISORSE

Contact Center di via Bologna 74, Torino
Telefono 011.011.26495 – Fax 011.011.26358
Email polizia.municipale@comune.torino.it
Modulo online: Veicoli abbandonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *