Coronavirus. Nuovo modulo per l’autodichiarazione

Il Ministero dell’Interno ha da poco comunicato la realizzazione del nuovo modulo per l’autocertificazione (o autodichiarazione) valido per poter uscire di casa durante l’emergenza Covid-19, il nuovo Coronavirus (a fine pagina trovi quello aggiornato al 24 marzo).

Il Governo ha ritenuto necessario integrare il documento con nuove avvertenze, anche perché molti italiani stanno prendendo alla leggera il decreto che obbliga a stare a casa, se non per specificati motivi.

Il cittadino che esce di casa dovrà dichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall’articolo 1, comma 1, lettera c del D.P.C.M. dell’8 marzo 2020, dove si specifica il divieto assoluto di mobilità al di fuori della propria abitazione per chi è stato messo in quarantena, chi è risultato positivo al virus Covid-19.

Nel nuovo documento è prevista una sezione dove le forze dell’ordine potranno controfirmare, attestando la visualizzazione della stessa e la certificazione della persona tramite documento di riconoscimento.
Così il cittadino “viene esonerato dall’onere di allegare all’autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità“.

Nuovo modulo per l’autodichiarazione per emergenza Coronavirus

Risorse

Si rischiano denunce, sanzioni e anche il carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *