Ostensione Sacra Sindone, a Torino dal 1578 (storia e date)

Breve storia con le date delle ostensioni

Dopo un lungo viaggio, iniziato a Gerusalemme e proseguito passando per le città di Edessa, Costantinopoli, Atene, Lirey e Chambéry, la Sacra Sindone giunse finalmente a Torino nel 1578, dove trovò la “casa” che tuttora la custodisce.

L’anno dell’ingresso in città è anche l’anno della prima ostensione, mentre è del 2010 l’ultima esposizione pubblica (la prossima si terrà nel 2015). Il riassunto storico del famoso lino inizia con la visita di San Carlo Borromeo.

Ostensioni della Santa Sindone a Torino (date storiche)

  • 1578 – Alla presenza di S. Carlo Borromeo (allora Arcivescovo di Milano)
  • 1585 – Per le nozze di Carlo Emanuele I con Caterina d’Austria
  • 1586 – Per la nascita di Filippo Emanuele
  • 1587 – Per la nascita di Vittorio Amedeo
  • 1623 – Presieduta dal Cardinale di Savoia, S. Francesco di Sales toglie la reliquia dalla cassa e la presenta al popolo
  • 1625- Per le nozze di Vittorio Amedeo II con Cristina di Francia
  • 1639 – Ostensione cui assiste Santa Giovanna di Chantal
  • 1694 – Ostensione e trasporto della Sacra Sindone nell’attuale Cappella
  • 1706 – Trasporto della Sacra Sindone a Genova (causa l’assedio di Torino)
  • 1737 – Ostensione disposta da Carlo Emanuele III
  • 1750- Per le nozze di Vittorio Amedeo III con Clotilde di Francia
  • 1798 – Ostensione nel reale appartamento di Carlo Emanuele IV (prima della sua abdicazione)
  • 1799 – Ostensione effettuata da Monsignore Buronzo di Signa, incaricato della custodia della Sacra Sindone
  • 1804 – La Sacra Sindone viene mostrata a Pio VII, di passaggio a Torino per l’incoronazione di Napoleone I
  • 1814 – Per il ritorno di Vittorio Emanuele I nei suoi Stati
  • 1815 – Per il ritorno di Pio VII dalla prigionia a Fontainbleau
  • 1822 – Per l’ascesa al trono di Carlo Felice
  • 1842 – Per le nozze di Vittorio Emanuel I con Maria Adelaide
  • 1868- Per le nozze di Umberto I con la principessa Margherita
  • 1898 – In occasione di parecchi centenari e dell’Esposizione di Arte Sacra
  • 1931 – Per le nozze di Umberto II con Maria Josè del Belgio
  • 1933 – Per l’Anno Santo
  • 1973, 23-24 novembre – prima Ostensione televisiva.
  • 1978, 26 agosto-8 ottobre – Per il IV Centenario del trasporto della Sacra Sindone da Chambery a Torino; un’Ostensione solenne (quarantatre giorni). Oltre tre milioni di pellegrini venerarono il Lenzuolo esposto sopra l’altare maggiore del duomo.
  • 1998, 18 aprile-14 giugno – Ostensione solenne, che ha visto la partecipazione di oltre due milioni di pellegrini, indetta per ricordare il cinquecentesimo anniversario della consacrazione del duomo di Torino, e il primo centenario dell’Ostensione e della fotografia del 1898.
  • 2000, 26 agosto-22 ottobre – nuova Ostensione per l’anno del Grande Giubileo. Secondo le parole del cardinale Giovanni Saldarini, arcivescovo di Torino: La ripetizione dell’Ostensione nell’anno del Giubileo vuole offrire una particolare occasione di santificazione del Giubileo con un pellegrinaggio penitenziale verso un segno eccezionalmente suggestivo della passione del Signore. Oltre un milione di pellegrini hanno sfilato davanti alla Sindone nei 74 giorni di Ostensione.
  • 2010 – vedi: Ostensione Sacra Sindone a Torino.
  • 2013 – Ostensione Sindone 2013: diretta tv e online* (leggi più in basso)
  • 2015 – Il 4 dicembre 2013 è giunta la comunicazione ufficiale per la prossima Ostensione, in programma nel 2015.
  • Ufficiale anche la visita di Papa Francesco: Ostensione Sacra Sindone nel 2015. Prenotazioni.
Ostensione Sindone

*Ostensione Sindone 2013: diretta tv e online (30 marzo)
La Diocesi di Torino segnala che l’Ostensione della Sacra Sindone, in programma sabato 30 marzo 2013 (ore 17.10-18.40) sarà esclusivamente “televisiva”, con la diretta su Rai Uno e via web. Per l’occasione sarà trasmesso anche un video-messaggio di Papa Francesco.
Un evento estremamente particolare, perché si utilizzano mezzi moderni di comunicazione. Un servizio apprezzato soprattutto da coloro che abitano lonano a non hanno avuto la possibilità di visitare la sacra reliquia.
L’ultima Ostensione pubblica è avvenuta nel 2010, con circa due milioni di pellegrini. Ostensione su internet: sito Rai e sito Sindone.org.

Le informazioni e le date fino al 1978 sono state tratte dal libro “Conoscere Torino” ed. Il Parnaso. Altri dati dal sito internet sindone.org.

Lascia un commento