Musei aperti a Torino per Pasqua e Pasquetta

Vedi all’orizzonte qualche nuvola? Non ti fidi delle previsioni del tempo per le feste di Pasqua e Pasquetta?

Non ti abbattere, nulla è perduto. Perché non dedicare questi giorni all’arte, visitando una bella mostra a Torino?

Musei di Torino aperti a Pasqua e Pasquetta (2022)

Museo dell’Automobile
Il rinnovato Museo dell’Auto di Torino (o MAuto), in corso Unità d’Italia 40, resterà aperto durante le festività pasquali, sia domenica 17 che lunedì 18 aprile e anche il 25 aprile. Tra le proposte anche dei laboratori per bambini e famiglia, con visita guidata, a partire dalle 16 nel giorno di Pasquetta.
Orari nei festivi: ore 10-19. Laboratorio a 5 euro con ingresso gratuito da 0 a 5 anni, e ridotto dai 6 anni. Accompagnatori ingresso a 12 euro.
Info e prenotazioni: info@museoauto.it, tel. 011.677666.
Leggi anche Museo dell’Auto

Museo Egizio
Aperto tutti i giorni nel periodo pasquale 2022, con orario straordinario: dalle 09.00 alle 21.00 (venerdì 15, sabato 16, domenica 17 aprile) e dalle 09.00 alle 18.30 (lunedì 18 e 25 aprile). Visite guidate e attività didattiche per grandi e piccoli. Info: Museo Egizio.

Pasquetta al Museo Nazionale del Cinema
Per lunedì 18 aprile 2022 (Pasquetta), il Museo del Cinema di Torino (all’interno della Mole Antonelliana) resterà aperto dalle 09 alle 19 (anche martedì 19 aprile apertura straordinaria dalle 09 alle 19). Le aperture si ripeteranno il 25 aprile e il 1° maggio.
Altre info su Museo del Cinema.

Musei del Polo Reale
In occasione delle prossime festività, i Musei Reali di Torino (Palazzo Reale, Giardini Reali, Biblioteca e Armeria Reale, Galleria Sabauda, Museo Archeologico, Palazzo Chiablese e Cappella della Sindone), che si trovano tra piazza Castello e il Duomo, saranno aperti regolarmente dalle 09.00 alle 18.00: lunedì 18 aprile (Pasquetta) e lunedì 25 aprile (Festa Liberazione). Chiusura mercoledì 20 e 27 aprile. Info via email museireali.beniculturali.it. Online su: www.museireali.beniculturali.it.

Museo del Risorgimento
Il museo si trova in via Accademia delle Scienze 5.
Domenica (Pasqua) e lunedì (Pasquetta) il museo sarà aperto dalle 10.00 alle 18.00. Proposta la visita guidata (ore 15.30) sabato, domenica e lunedì (costo 4 euro più biglietto ridotto). Prezzo dei biglietti a 10 euro, ridotto a 8 euro. Prenotazione al numero 011.5621147 (altre info sul Museo…).

Fondazione Torino Musei (Gam, Mao, Palazzo Madama, Borgo Medievale)
La Fondazione Torino Musei, anche quest’anno propone le aperture straordinarie dei suoi gioielli. Le strutture, situate in diversi punti della città, offrono al pubblico dei capolavori unici, da osservare e ammirare. Percorsi attraverso la storia, alla scoperta della vita e del carattere degli artisti. Telefono 011.5211788.

  • La GAM (Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea), in via Magenta 31 a Torino
  • Palazzo Madama-Museo Civico d’Arte Antica, in piazza Castello
  • MAO, Museo d’Arte Orientale, via San Domenico 9/11 a Torino

Aperture: da Pasqua al 1° maggio, dalle 10 alle 18.
Informazioni su Gam, Mao, Borgo e Madama (con aggiornamenti sulle mostre): www.fondazionetorinomusei.it.

Seguono informazioni da aggiornare

Museo di Anatomia
Chiusura il giorno di Pasqua ma aperto a Pasquetta (22 aprile), dalle 10 alle 18, ultima entrata alle 17.30. Sabato 20 aprile aperto dalle 14 alle 16. Iniziativa “Lo strano caso delle uova scomparse”, per famiglie (bambini dai 6 ai 12 anni, prezzo: 3 euro a bambino con ingresso libero a due accompagnatori). Museo Anatomia umana “Luigi Rolando”, in corso Massimo d’Azeglio 52, Torino. Prenotazione allo 011.6708195. Informazioni: telefono 011.6707797.

Museo Accorsi-Ometto
Aperto sabato 20, domenica 21 (Pasqua), lunedì 22 aprile (Pasquetta) ore 10-13 e 14-19. Anche il 15 aprile.
Mostra in corso “Giovanni Migliara. Viaggio in Italia” e “Le tavole di Primavera”. Solo visite guidate, ogni ora.
Biglietti: 8 euro, ridotto a 6 euro. Museo situato in via Po 55 a Torino. Telefono 011.837688.

Altre proposte sono segnalate in questa pagina: Pasqua e Pasquetta.
(Iniziative a Torino e provincia).

Lascia un commento