La Mole diventa un grande schermo, un cinema sotto le stelle

Negli ultimi anni siamo stati abituati a vedere la Mole Antonelliana sotto diverse vesti. Il simbolo di Torino si presta particolarmente, data la sua grandezza, ad essere un chiaro strumento di comunicazione. L’abbiamo vista dipinta di granata in occasione del 4 maggio, anniversario della tragedia di Superga; in bianco e nero, con il messaggio “+39, rispetto” per l’omaggio delle vittime all’Heysel; in rosa per sostenere la prevenzione del tumore al seno; oppure completamente al buio per l’iniziativa “M’illumino di meno“.

Leggi tutto

Torino, a 147 km/h in via Pietro Cossa. Controlli velocità

Spesso si sentono gli automobilisti lamentarsi per i controlli della velocità effettuati tra le strade di Torino, con i cosiddetti autovelox, fissi o mobili. Chi dice di essere stato multato per aver superato i limiti consentiti di appena 5 km/h o chi crede che in determinate zone sia assurdo pretendere una circolazione dei veicoli a così basse velocità.

Leggi tutto

Metro Torino fino piazza Bengasi e Cascine Vica

Giusto ieri la società torinese Infra.To, nata nel 2010 da una “costola” di GTT, ha comunicato le ultime novità che riguardano il tratto di metropolitana da Lingotto a piazza Bengasi.

In questo periodo di emergenza Covid-19 i lavori sono comunque proseguiti, perdendo soltanto un mese. Secondo le ultime indicazioni pare che a partire dal prossimo aprile, 2021, saranno già attivi i treni che porteranno fino alla stazione Bengasi.

Leggi tutto

Prali, visite alla Miniera del Talco. Orari e prezzi

Valle Germanasca, Prali. Per secoli gli abitanti della zona hanno lavorato sottoterra, 12 ore al giorno, per estrarre rame, grafite, talco. La miniera era la più importante fonte di ricchezza per loro.

Le condizioni in cui lavoravano erano proibitive, spesso procedevano per i cunicoli carponi, al buio o con torce che bruciavano l’ossigeno e rendevano l’aria irrespirabile. L’estrazione dei minerali ha fatto progressi con il passare del tempo ed è notevolmente migliorata, anche per la salute degli operai.

Leggi tutto

Processione Maria Ausiliatrice a Torino: informazioni e orari


La Processione per Maria Ausiliatrice, in programma domenica, 24 maggio 2020, a Torino, non si svolgerà a causa dell’emergenza Covid-19.

Tuttavia il programma previsto per tale manifestazione religiosa non sarà del tutto “vuoto”; si parte dalle messe del mattino (ore 08.00, ore 09.30, ore 11.00 e ore 12.30), con trasmissione in diretta tv della messa delle 11. E poi altre messe alle 15.30, alle 17, alle 18.30 e, infine, il rosario alle 20.30.

Leggi tutto

Torino, regole sui mezzi pubblici ai tempi del Covid-19

Ogni pezzo, pian piano, inizia a trovare posto nel grande puzzle del ritorno alla normalità. L’emergenza Covid-19, il noto Coronavirus, non è ancora finita ma è in netto miglioramento, fermo restando il rispetto delle regole istituite per la “fase due”.

A Torino, dal 4 maggio, un maggior numero di persone ha potuto, e dovuto, muoversi per vari motivi: dalla ripresa del lavoro alla tanto attesa visita ai parenti, alla possibilità di attività motoria anche lontano da casa.

Leggi tutto

Piemonte, Covid-19: ordinanza Fase due

In parallelo al Dpcm del Governo, entra in vigore quest’oggi, 4 maggio, anche l’ordinanza della Regione Piemonte annunciata due giorni fa dal presidente Cirio.

Tra le novità più importanti troviamo quelle relative all’utilizzo delle mascherine, lo spostamento verso le seconde case, la gestione dei cavalli, degli animali da compagnia, la misura della temperatura corporea.

Leggi tutto

Fase 2, Coronavirus: cosa si può fare e cosa no

Il decreto pubblicato in settimana, contenente tutte le disposizioni pensate per affrontare la famosa “Fase due“, il Dpcm del 26 aprile, anziché chiarire le regole alle quali dovranno sottostare gli italiani, le ha in qualche modo rese ancor più confuse, in alcuni passi, a libera interpretazione.

Per questo motivo il Governo ha ritenuto opportuno elencare una serie di domande con le relative risposte, per eliminare tutti i dubbi, o quasi.

Leggi tutto

Piemonte, mascherine gratuite per tutti

Quando in tutta Italia si inizierà concretamente a pensare alla cosiddetta “Fase due” dell’emergenza Covid-19, in Piemonte saranno distribuite gratuitamente cinque milioni di mascherine (lavabili, e quindi riutilizzabili) a tutti i cittadini (in regione siamo circa 4,3 milioni).

La comunicazione è avvenuta ieri, lunedì 27 aprile, anche se in realtà la notizia della consegna era stata anticipata a metà mese.

Leggi tutto