San Valentino al museo, Torino: un biglietto per due

Come accaduto altre volte, la cultura approfitta di appuntamenti particolari per avanzare proposte che non si possono rifiutare. Il 14 febbraio, venerdì, è il giorno di San Valentino, la festa degli innamorati. Quale, dunque, migliore occasione per dimostrare l’amore verso l’arte?

L’iniziativa consiste nel far entrare le coppie facendo pagare un solo biglietto. Ingresso due per uno.

Leggi tutto

Giardino di piazza Castello, Torino. Giorni e orari di apertura

Dopo la chiusura invernale, iniziata lo scorso 7 novembre, il Giardino della Principessa, situato intorno al castello dell’omonima piazza, nel centro di Torino, riaprirà il 21 marzo 2020.

Nel 2011 il fossato ha subito notevoli modifiche ed è stato recuperato al meglio per poter offrire ai cittadini e ai turisti uno spazio antico, ora decorato con l’orto (hortus), il bosco e il frutteto (viridarium), e il giardino del principe (iardinum domini). Il tutto riprodotto il più fedelmente possibile, grazie alla consultazione di alcuni documenti realizzati nel lontano 1402.

Leggi tutto

I musei gratuiti a Torino, un giorno al mese

Non tutti sono a conoscenza dell’iniziativa che permette di entrare gratuitamente nei musei italiani (quelli statali, non privati) la prima domenica del mese.

Ancora meno, probabilmente, sono i torinesi che conoscono un’altra interessante opportunità, ossia l’ingresso libero il primo martedì di ogni mese (o il primo mercoledì, come vedremo).

Leggi tutto

Luci d’Artista a Torino, vent’anni di Natale a colori

Torna a Torino una delle iniziative più colorate e luminose dell’inverno. Ogni anno, ormai dal 1998, la città si riempie di luci. Ma non luci qualsiasi. Sono opere d’arte che seguono i cittadini nelle loro passeggiate, creando un’atmosfera che pian piano ci trasporta verso il Natale e le festività di fine e inizio anno. Ovviamente stiamo parlando delle Luci d’Artista.

Leggi tutto

Topolino, mostra sospesa a Torino. Tolte le 26 statue in Galleria

A quanto pare il “troppo affetto” dei torinesi ha fatto sì che gli organizzatori della mostra, la Disney Italia, decidessero di anticipare di dieci giorni la chiusura dell’esposizione.

Una brutta notizia, soprattutto prima del fine settimana, periodo in cui si prevede l’afflusso maggiore di persone in centro. I bambini che desideravano vedere le 26 statue di Topolino saranno dunque delusi dal vuoto che troveranno nella Galleria San Federico.

Leggi tutto

Successo Renoir a Torino, lunghe code. Ultima settimana di mostra

Domenica prossima, 23 febbraio, Renoir se ne torna a Parigi, salutando così il capoluogo piemontese dopo quattro mesi di successi. I visitatori hanno risposto bene, soprattutto nell’ultimo fine settimana, con l’orario prolungato fino alle 22.30. Da questa esposizione si possono cogliere due importanti aspetti, uno un po’ negativo e l’altro decisamente positivo.
Il primo è che, vuoi la pigrizia, vuoi il rimandare a domani quello che puoi fare oggi, la mostra alla Gam, nonostante sia aperta da ottobre, è stata presa “prepotentemente” d’assalto negli ultimi dieci giorni. Il secondo è che l’arte e la cultura hanno vinto, non c’è che dire. C’è la crisi economica ma la bellezza sembra ancora trovare il suo spazio. I cittadini, i turisti, hanno sete di opere artistiche, di quadri famosi, di sculture storiche.

Leggi tutto