Prali, visite alla Miniera del Talco. Orari e prezzi

Pagina aggiornata il 5 Febbraio, 2024

Valle Germanasca, Prali. Per secoli gli abitanti della zona hanno lavorato sottoterra, 12 ore al giorno, per estrarre rame, grafite, talco. La miniera era la più importante fonte di ricchezza per loro.

Le condizioni in cui lavoravano erano proibitive, spesso procedevano per i cunicoli carponi, al buio o con torce che bruciavano l’ossigeno e rendevano l’aria irrespirabile. L’estrazione dei minerali ha fatto progressi con il passare del tempo ed è notevolmente migliorata, anche per la salute degli operai.

Leggi tutto

Origini di Bôgianen, cosa vuol dire? Storie di Torino

Pagina aggiornata il 20 Marzo, 2024

Per spiegare il significato, l’origine e la storia di due termini caratteristici di Torino, Bôgianen e Bicerin, faremo riferimento ad un vecchio testo del 1898, cominciando dal primo.

Quello che segue è appunto il pensiero di un uomo d’altri tempi, nato nel 1851 e morto nel 1913: lo scrittore, poeta e giornalista torinese, Alberto Viriglio.

Leggi tutto

Origini di Augusta Taurinorum, storia di Torino

Pagina aggiornata il 18 Marzo, 2024

Proviamo a conoscere meglio la storia della nostra città.

Potremmo iniziare scrivendo che il Piemonte, cinquecento milioni di anni fa, non era altro che una distesa d’acqua. C’era solo mare all’orizzonte.
In seguito, con la nascita di Alpi e Appennini, si formò un grande golfo. La sedimentazione (fossili, conchiglie, animali…) e l’erosione dei monti ad opera dei corsi d’acqua, portò pian piano alla formazione della pianura che oggi chiamiamo “Padana”.

Leggi tutto

Superga, commemorazione del Grande Torino (4 maggio)

Pagina aggiornata il 27 Marzo, 2024

Torna, come vuole la tradizione, il rituale del Toro (squadra e staff) presso la Basilica di Superga per commemorare il Grande Torino.

Il 4 maggio, la celebrazione: si comincia la mattina alle 10.30 presso il Cimitero Monumentale di Torino (entrata da via Varano 36) con don Riccardo Robella, cappellano del Toro. Poi, nel pomeriggio, alle 17.00, preghiera a Superga durante la messa. In seguito, lettura dei 31 nomi degli invincibili, dei dirigenti, tecnici, giornalisti e membri dell’equipaggio.

Leggi tutto

Festa Liberazione, 25 aprile a Torino. Programma iniziative

Pagina aggiornata il 27 Marzo, 2024

Dalle cerimonie istituzionali, alle mostre, gli spettacoli e la fiaccolata.

Il 25 aprile rappresenta una data importante, di libertà, per tutti gli italiani. Esattamente 78 anni fa, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, il nostro Paese fu liberato dal regime nazifascista, grazie all’intervento di alcune nazioni e al contributo, il sacrificio, di migliaia di partigiani. Fu scelta questa data simbolica, giorno in cui Torino e Milano furono liberate, per ricordare la fine di un lungo e buio periodo. Il resto dell’Italia fu liberato nei giorni seguenti, entro il 1° maggio.

Leggi tutto

TikTok, da Chivasso il più seguito al mondo: Khaby Lame

Pagina aggiornata il 5 Febbraio, 2024

Gli utenti di Facebook e Twitter si saranno accorti, ormai da tempo, della scomparsa di molti giovani dalle bacheche più famose. Questo perché, oltre a Instagram, grazie anche al lungo periodo di pandemia, un altro social network si è fatto strada tra i ragazzi: TikTok.

Una piattaforma dove registrarsi e pubblicare video oppure guardare quelli altrui, con la possibilità di mettere il “cuoricino“, il tradizionale “mi piace“, e commentare. Non solo, è possibile anche utilizzare l’audio di qualcuno per fare un nuovo video, duettare con altri, partecipare alle “challenge” (delle sfide).

Leggi tutto