Molecola, la Cola tutta italiana nata a Torino

Una bibita tutta italiana che sfida i grandi marchi “made in USA”?

Ci sta provando, ormai da anni, l’azienda Trinca srl con Giotti spa. Si chiama Molecola, è analcolica e cerca di prendersi una fetta del mercato bevande. La spiegazione del nome, forse non lampante per molti cittadini di altre regioni, è tutta racchiusa nella città dove è nata: Torino.

Leggi tutto

Concerti Subsonica, storia del gruppo musicale di Torino

Pagina aggiornata il 19 Aprile, 2024

Vediamo un po’ di fornire due o tre informazioni sui primi passi del famoso gruppo musicale torinese, i Subsonica. Una breve storia.

Siamo nell’Estate del 1996. Torino si toglie le vesti di città unicamente industriale. Risorgimento torinese, una sorta d’Illuminismo cittadino. Qualcosa si muove, fermenti artistici, culturali e musicali. In un angolo, un ex laboratorio cinematografico, nasce Casasonica, un progetto musicale firmato da:

Leggi tutto

“Nonno di Torino”, l’albero più antico ha più di 300 anni

Pagina aggiornata il 19 Aprile, 2024

In un posto come Torino, in continua evoluzione e costruzione, la tutela dell’ambiente, la salvaguardia delle aree verdi esistenti, diventa una priorità assoluta, al di sopra di ogni progetto urbano. Per fortuna, pur avendo ottenuto in passato l’indelebile etichetta di “città industriale”, risulta essere tra i centri abitati europei con più parchi.

Leggi tutto

1865, Carnevale di Torino. Curiosa storia in piazza S. Carlo

Pagina aggiornata il 19 Aprile, 2024

Esistono storie che non si possono conoscere se non sfogliando vecchi libri. Perché non hanno trovato spazio nella memoria storica e non sono state tramandate da una generazione all’altra. Alcune non sono particolarmente interessanti, mentre per altre vale la pena un loro meritato recupero.

Leggi tutto

Corso Francia, Torino. Origini e un po’ di storia

Pagina aggiornata il 20 Marzo, 2024

Quando guardiamo una mappa di Torino ci accorgiamo subito di Corso Francia. Taglia praticamente la città in due, dal centro fino a Rivoli, e rappresenta una delle più importanti strade del capoluogo piemontese.

Da piazza Statuto possiamo scorgere il suo inizio. Il nome deriva dal fatto che era stato costruito proprio per raggiungere la zona ovest, da dove poi si poteva intraprendere il tragitto verso Susa e i valichi del Moncenisio e del Monginevro, ai confini con la Francia.

Leggi tutto