Torino, riduzione tassa rifiuti con ISEE. Info e scadenza

Pagina aggiornata il 29 Novembre, 2023

Il Consiglio comunale di Torino ha approvato il piano finanziario che riguarda la Tari 2023, la tassa sui rifiuti. Anche quest’anno saranno garantite le agevolazioni per le fasce più deboli della popolazione cittadina.

In particolare, coloro che potranno certificare un ISEE al di sotto dei 24.000 euro avranno la possibilità di ottenere una riduzione dell’importo annuale dell’imposta.

Leggi tutto

TARI 2024 a Torino: rate e scadenze (tassa rifiuti)

Pagina aggiornata il 22 Maggio, 2024

Prima di tutto cerchiamo di capire cosa sia la TARI. Dopo una serie di cambiamenti, per quanto riguarda il nome della tassa, e la presenza di più imposte nel nostro Paese, è opportuno specificare bene di cosa si stia parlando. Basti pensare che un tempo era chiamata TARES e prima ancora TARSU.

Leggi tutto

Tassa sui rifiuti, spunta la TEFA dalla TARI

Pagina aggiornata il 12 Maggio, 2023

Vi sono novità relative alla nota tassa, ma solo a livello burocratico; nessun cambiamento nella sostanza.

Chi ha già ricevuto la documentazione da parte del Comune di Torino si sarà accorto di una novità riguardante le voci dell’imposta sui rifiuti. Oltre al nome TARI ne è apparso uno nuovo: TEFA. Che cos’è?

Intanto una rassicurazione; non si tratta di una tassa in più, ma di una suddivisione.

Leggi tutto

IMU Torino, seconda casa: calcolo online e scadenza

Pagina aggiornata il 11 Giugno, 2024

Imu sì, Imu chi.. Un bel rompicapo tipico della nostra bella e martoriata Italia. La tassa sulla casa è stata abolita per alcune categorie di immobili. Tra queste troviamo: Prima casa, Cooperative, Case popolari, Terreni agricoli e fabbricati rurali.

Ma non tutti sono esenti dal versamento, vediamo a chi tocca l’imposta.

Leggi tutto

TASI Torino, scadenza e aliquote. Chi deve pagarla?

Pagina aggiornata il 12 Dicembre, 2020

Tassa abolita a partire dal 2020. Rientra nella Nuova Imu.

Seguono vecchie versioni

Ricordiamo ai torinesi che il 17 giugno (dato che il 16 è una domenica), oltre a scadere il termine per versare l’Imu, scadrà anche quello relativo all’imposta Tasi 2019, sui servizi comunali (il saldo dovrà essere invece pagato entro il 16 dicembre).

Leggi tutto