Covid-19, vietato l’accesso ai parchi

Era nell’aria, molti sindaci e presidenti di regione lo chiedevano, alla fine è arrivato il famoso divieto d’accesso ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici. L’ordinanza è stata firmata dal Ministro della Salute.

Il nuovo Coronavirus (il Covid-19) non sembra trovare abbastanza ostacoli nel nostro paese, complice anche la disobbedienza dei molti cittadini che improvvisamente hanno assaltato le aree verdi, formando pericolosi assembramenti.

Leggi tutto

Covid19, disposizioni: cosa si può fare e cosa no

Pagina aggiornata il 27 Aprile, 2020

Sono tanti, ormai, i cittadini piemontesi che hanno capito la maggior parte delle disposizioni imposte dal Governo per limitare il numero di contagi dal nuovo Coronavirus (il Covid19). Le linee guida sul comportamento da adottare, soprattutto per quanto concerne gli spostamenti, dovrebbero essere chiare, così come l’invito a lavarsi spesso mani e viso.

Il problema adesso sorge per tutte le altre esigenze, la quotidianità a cui eravamo abituati e che ora non sappiamo se continuare o meno.

Leggi tutto

Coronavirus, il Piemonte si ferma. Elenco attività

Ieri sera il secondo importante e storico discorso del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Come molti avranno capito si sta facendo un ulteriore passo in avanti nella lotta al Covid19, il nuovo Coronavirus, sacrificando un po’ della nostra quotidianità.

Viene bloccato anche il settore commerciale, la vendita al dettaglio, tenendo aperte tutte quelle attività che prevedono la vendita di beni di prima necessità, dagli alimentari ai prodotti sanitari.

Leggi tutto

Coronavirus, anche Torino “Zona rossa” come tutta Italia

Pagina aggiornata il 12 Novembre, 2020

In serata è giunta la comunicazione ufficiale da parte del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, circa i provvedimenti che entreranno in vigore a breve (atteso decreto in serata) per contrastare l’espansione del Covid19, il nuovo Coronavirus.

Aggiornamento 4 novembre, leggi: Piemonte, zona rossa.
Aggiornamento 11 marzo, leggi: Si ferma il settore commerciale.

Ecco una parte del suo discorso, probabilmente la più importante per la sua unicità nella storia della Repubblica:

Leggi tutto

Torino, approvata legge sulla cremazione e le ceneri

Pagina aggiornata il 29 Novembre, 2023

Un tema delicato come quello legato alla cremazione è spesso dibattuto per i suoi risvolti religiosi. Un grande passo in avanti è stato fatto a Torino, e in Piemonte, molti anni fa, quando venne abolito il reato di dispersione delle ceneri (leggi testo in basso).

Ricordiamo che, per la cremazione, è necessaria l’autorizzazione del Comune nel quale è avvenuto il decesso.

Leggi tutto